Iscriviti

NBA Playoffs 2019, 27 aprile 2019: i Nuggets passano il turno, Toronto vince su Philadelphia

I Denver Nuggets vincono in gara 7 dopo una battaglia contro gli Spurs e guadagnano il passaggio del turno. I Toronto Raptors battono Philadelphia nella prima semifinale di conference.

Basket
Pubblicato il 28 aprile 2019, alle ore 12:02

Mi piace
11
0
NBA Playoffs 2019, 27 aprile 2019: i Nuggets passano il turno, Toronto vince su Philadelphia

Nella notte degli NBA Playoffs 2019 di sabato 27 aprile 2019 si sono giocate due partite.
I Denver Nuggets sconfiggono i San Antonio Spurs per 90-86. Nel primo quarto è già Denver a guidare le danze, gli Spurs sono poco efficaci in attacco e segnano la modestia di tredici punti, con un +10 per i Nuggets, che nel secondo quarto sale a +13, con una percentuale al tiro disastrosa dei texani, il 22%, che condiziona fortemente la loro prestazione.

Nel terzo quarto la squadra di casa raggiunge il massimo vantaggio sul +17, quindi scatta la molla negli Spurs che, con l’acqua alla gola, reagiscono ed iniziano a mostrare il loro gioco; nel quarto parziale si assiste al grande ritorno di San Antonio, che arriva fino a due punti da raggiungere la parità. I Nuggets mettono in scena le giocate che portano alla vittoria: canestro di Jamal Murray, stoppata di Torrey Craig su attacco degli Spurs e rimbalzo di Nikola Jokic che danno il successo.

La serie è vinta da Denver per 4-3, che inconterà Portland nel prossimo turno; Nikola Jokic marca una tripla doppia da 21 punti, 15 rimbalzi e 10 assist, con Jamal Murray che infila 23 punti, 5 rimbalzi e 4 assist. Per gli Spurs Rudy Gay firma dalla panchina 21 punti e 8 rimbalzi, DeMar DeRozan ottiene 19 punti, 8 rimbalzi e 6 assist.

I Toronto Raptors battono i Philadelphia 76ers per 108-95. La prima semifinale di conference comincia una buona partenza dei Raptors, puntando tutto sull’attacco ed involandosi sul 39-31 dopo i primi dodici giri di lancette, poi c’è la quasi rimonta dei Sixers ed un ritorno dei rossi dell’Ontario che conducono alla pausa lunga con un discreto +9, 61-52.

Il terzo quarto è più dominato dai velociraptor di quanto dica il punteggio al termine del parziale, perché il gioco è costantemente nelle loro mani, con poche prospettive per i Sixers di infilare una serie di canestri non interrotta da quelli degli avversari. Il quarto periodo è intriso di errori e di prudenza, fatto che non può che avvantaggiare chi comanda il punteggio, Toronto, che prende con scioltezza il vantaggio nella serie.

Kawhi Leonard è il protagonista assoluto, centrando la prestazione migliore della carriera, che consiste in 45 punti e 11 rimbalzi, con il sempre decisivo Pascal Siakam, che presenta il conto da 29 punti e 7 rimbalzi, Nei Sixers, poco appariscenti in questa prima esibizione di semifinale di conference, sei giocatori vanno in doppia cifra a canestro, ma nessuno porta la squadra nelle condizioni di tentare di vincere l’incontro.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Claudio Bosisio

Claudio Bosisio - Il quadro delle classificate alle semifinali di conference si completa con il passaggio del turno dei Nuggets, che con le giocate fondamentali all'ultimo minuto si prendono anche con merito la qualificazione, ma applausi per gli Spurs che, da sfavoriti, hanno fatto il possibile per andare avanti. L'inizio delle semifinali di conference si apre con una vittoria di Toronto su Philadelphia ben più netta e di dominio di quanto esprima il +13 finale, un segnale che i Sixers devono spostare il proprio essere sul parquet dalle giocate individuali al gioco di squadre se vogliono battere collettivi più organizzati.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!