Iscriviti

Nba, i Lakers e i Bulls vincono la loro prima partita, bene ancora Golden State nel segno di uno straordinario Curry!

Nelle partite della notte i Lakers di James hanno vinto la loro prima partita in stagione contro i Suns, prima vittoria anche per i Bulls contro Hornets, ancora bene Golden State che vince contro Washington grazie ai 51 punti di Curry!

Basket
Pubblicato il 25 ottobre 2018, alle ore 20:43

Mi piace
0
0
Nba, i Lakers e i Bulls vincono la loro prima partita, bene ancora Golden State nel segno di uno straordinario Curry!

Nella notte si sono giocate altre partite di Nba, da seguire molto attentamente vi erano Phoenix Suns-Los Angeles Lakers. 

I Lakers erano a caccia della prima vittoria in stagione, così come nella partita Chicago Bulls-Charlotte Hornets, i Bulls che erano anch’essi alla ricerca della prima vittoria in campionato.

Le partite

Si inizia con Chicago Bulls-Charlotte Hornets, il match è terminato 112-110 per i Bulls, che riescono così a raggiungere la loro prima vittoria grazie a Zach LaVine, autore di 32 punti, e dei 2 tiri liberi che hanno deciso la gara nel finale, 9 punti in più di Walker, leader degli Hornets che però non riesce a portare alla vittoria la propria squadra, bene anche Payne dei Bulls che mette a segno 21 punti. In particolare, il primo quarto è terminato 24-27, il secondo quarto 30-26, il terzo quarto 34-29, il quarto quarto 24-28.

In Phoenix Suns-Los Angeles Lakers anche gli ospiti hanno trovato la loro prima vittoria per 113-131, dopo la minaccia lanciata da Kobe Bryant, che qualche giorno fa aveva affermato: “Aspetto che vadano sotto 0-5 e poi magari vedo di ritornare a giocare“, LeBron non poteva restare indifferente ed ha portato i Lakers alla prima vittoria in campionato dopo 4 sconfitte. 

LeBron sfiora addirittura un record, era ad un passo datta 74esima tripla doppia in carriera, ha messo a segno ben 19 punti, 10 assist e 7 rimbalzi, ma ha poi preferito rifiatare durante l’ultimo quarto invece di andare a caccia di record. Nonostante ciò non è stato James a siglare il maggior numero di punti, bensì il suo compagno di squadra Stephenson, che ha siglato 23 punti, 8 assist e 8 rimbalzi, ha siglato 23 punti anche Booker dei Suns, che ha messo a segno anche 7 assist e 7 rimbalzi. I Lakers raggiungono così la prima vittoria stagionale, in particolare: il primo quarto è terminato 30-32, il secondo quarto 24-44, il terzo quarto 32-30, il quarto quarto 27-25.

Bene anche i campioni in carica dei Golden State che nella gara casalinga contro Washington vincono per 144-122 nel segno di uno straordinario, a dire poco, Steph Curry, che ha siglato ben 51 punti, seguito dai 30 punti del compagno di squadra Kevin Durant. In particolare, il primo quarto è terminato 46-97, il secondo quarto 34-34, il terzo quarto 35-26, il quarto quarto 29-25.

Tutti gli altri risultati della notte

  • Atlanta Hawks-Dallas Mavericks 111-104
  • Cleveland Cavaliers-Brooklyn Nets 86-102
  • Miami Heat-New York Knicks 110-87
  • Toronto Raptors-Minnesota Timberwolves 112-105
  • Houston Rockets-Utah Jazz 89-100
  • San Antonio Spurs-Indiana Pacers 96-116
  • Milwaukee Bucks-Philadelphia 76ers 123-108
  • Sacramento Kings-Memphis Grizzlies 97-92
Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Giuseppe Pio Madeo

Giuseppe Pio Madeo - Bene per i Lakers ed i Bulls che raggiungono la prima vittoria stagionale, ma vedo Golden State avanti ancora anni luce su tutte le altre 29 squadre di Nba. Ovviamente se Steph Curry continua così davvero nessuno potrà fermare Golden State fino alla conquista del titolo. Bene finora Zach LaVine che, nonostante i Bulls abbiano vinto una sola partita, è riucito a mettere a segno almeno 30 punti in tutte le partite finora disputate.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!