Iscriviti

NBA, All Star Game 2021: stravince il team di LeBron James contro il team Kevin Durant

Vittoria nettissima nell'All Star Game di Atlanta per il team James sul team Durant, in una partita con poco ritmo e molte conclusioni dalla distanza, in un'atmosfera surreale e quasi senza pubblico. MVP è Giannis Antetokounmpo.

Basket
Pubblicato il 8 marzo 2021, alle ore 16:10

Mi piace
3
0
NBA, All Star Game 2021: stravince il team di LeBron James contro il team Kevin Durant

L’All Star Game NBA del 2021 viene vinto dal team di LeBron James sul team di Kevin Durant per 170-150. Ad Atlanta, in un’atmosfera surreale e quasi senza pubblico, si gioca anche contro la volontà della maggior parte dei giocatori, che avrebbero preferito non partecipare a queste condizioni. Come l’anno scorso, i primi tre quarti valgono a sé e servono a donare soldi in beneficienza alla squadra che li vince, poi si somma 24 al punteggio più alto totale e quella è la soglia per vincere.

Parte in maniera decisa fin da subito il team James, ma non ci sta la squadra di Durant, che non gioca per infortunio, e questo è il quarto più combattuto, vinto per 40-39 dai gialli di James. Nel secondo quarto è un totale monologo del gruppo di LeBron James, tra i numeri di Antetokounmpo e la serata pazzesca dalla distanza di Lillard, quarto vinto nettamente contro i blu per 60-41.

La partita è comunque giocata sottoritmo e non è entusiasmante, non si difende quasi per niente e tutto risulta facile da qualunque posizione si tiri dal campo; almeno nel terzo quarto c’è battaglia per trionfare, ma pure questa frazione viene conquistata dai gialli per 46-45. A questo punto la quota finale da raggiungere è di 170 ed i blu di Durant hanno una montagna da scalare, così la squadra in giallo vince agevolmente per 170-150 e Antetokounmpo viene premiato come MVP in una gara in cui i giocatori non avevano lo spirito giusto, mancando il pubblico e l’atmosfera per una partita delle stelle.

Nella squadra di James, Giannis Antetokounmpo fissa 35 punti, 7 rimbalzi e 3 assist, Damian Lillard dalla panchina marca 32 punti; per il gruppo di Durant, Bradley Beal aggiunge 26 punti e 4 assist, Kyrie Irving colletta 24 punti, 12 assist e 5 rimbalzi.

Le altre sfide della serata delle stelle vedono trionfare nella gara delle schiacciate Anfernee Simons, dei Portland Trail Blazers, nella gara del tiro dalla distanza vince Stephen Curry, dei Golden State Warriors (secondo successo dopo quello del 2015), nella sfida di abilità domina Domantas Sabonis, degli Indiana Pacers.

Dopo l’interruzione per l’All Star Game, la regular season riprenderà mercoledì notte, il 10 marzo 2021.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Claudio Bosisio

Claudio Bosisio - Questo All Star Game secondo i giocatori, ed anche secondo il mio parere, sarebbe stato meglio che non si fosse svolto, come ad esempio accaduto nella NFL con il Pro Bowl. L'assenza di pubblico ha influito e non poco sullo spirito degli interpreti, che hanno giocato sotto ritmo e di molto inferiormente rispetto al loro talento, con una sfida priva di mordente, difesa e di velocità. Il team di LeBron James domina in tutto e vince con Giannis Antetokounmpo premiato come migliore in campo; si torna alla stagione regolare, nel caso di questo particolare anno meglio così, dopo una domenica non certo entusiasmante ed evitabile.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!