Iscriviti

NBA, 7 marzo 2019: i Bucks battono i Pacers e primeggiano, i Thunder vincono in casa dei Trail Blazers

I Milwaukee Bucks sconfiggono gli Indiana Pacers in un match dominato dai verdi, primi in classifica ancor più nettamente. I Thunder vincono al supplementare nell'incontro in casa dei Trail Blazers.

Basket
Pubblicato il 8 marzo 2019, alle ore 16:28

Mi piace
12
0
NBA, 7 marzo 2019: i Bucks battono i Pacers e primeggiano, i Thunder vincono in casa dei Trail Blazers

Nella notte della NBA di giovedì 7 marzo 2019 si sono disputati due incontri.
I Milwaukee Bucks battono gli Indiana Pacers per 117-98: il primo tempo registra un vantaggio dei Bucks incerto, i cervi si fanno rimontare nei primi minuti e successivmente nei pressi dell’intervallo della gara, al termine del quale Milwaukee conduce con quattro punti di margine su dei buoni Pacers.

Indiana si fa avanti nei primi minuti della ripresa, ma da lì in poi i Bucks conquistano il campo, fermano le iniziative dei Pacers e vanno a canestro a ripetizione. Nel quarto periodo il vantaggio è molto chiaro e la gara si chiude sottto il controllo di Milwaukee che, vincendo, cancella le ultime due sconfitte consecutive, fatto abbastanza inedito per questa stagione.

Nei Bucks Giannis Antetokounmpo è in testa al tabellino di fine partita con un totale di 29 punti e 12 rimbalzi, come Khris Middleton, che fa suoi 27 punti e 4 assist. Indiana ora è al terzo posto ad Est, ma a portata di tiro dei Sixers: Myles Turner concretizza 22 punti, 17 rimbalzi e 3 assist.

Gli Oklahoma City Thunder vincono al supplementare sul parquet dei Portland Trail Blazers per 129-121. Lo spettacolo prende la scena, le due squadre si spartiscono i canestri, il vantaggio muta continuamente, senza soluzione di continuità. Agonismo, tensione e fisicità non mancano, rendendo la gara divertente fino alla sirena finale, non in grado di determinare il vincitore a causa del 113-113.

Il supplementare, dopo un primo minuto marcato Portland, prende la via di Oklahoma City, che trova gli spazi per segnare e mostra maggior vivacità contro i giocatori dei Blazers, un poco più stanchi sia fisicamente che mentalmente. I Thunder si prendono il terzo posto ad Ovest a discapito proprio di Portland, quarta.

Russell Westbrook marca per Oklahoma City 37 punti, 7 rimbalzi e 3 assist, con Paul George sempre imprescindibile, capace di registrare 32 punti, 14 rimbalzi e 8 assist. Super prestazione per Damian Lillard nei Trail Blazers, con un totale di 51 punti, 9 assist e 5 rimbalzi.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Claudio Bosisio

Claudio Bosisio - Le due sfide di alta classifica della serata hanno dato vita a belle partite ma anche alla ripresa, più o meno tale, delle due vincitrici. Milwaukee cancella le due sconfitte di fila, un fatto quasi unico in stagione, con una vittoria imperiosa contro dei Pacers combattivi per tre quarti di gara. I Bucks hanno risposto alla grande e sono sempre i migliori di questa regular season. Oklahoma City, dopo un periodo di flessione, trova una vittoria convincete soprattutto per l'intensità messa sul parquet e per la determinazione a prendersi la posta in palio a tratti mancata in altre partite, conquistando così il terzo posto nella Western Conference proprio a danno dei Portland Trail Blazers.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!