Iscriviti

NBA, 5 febbraio 2018: i Wizards tornano protagonisti battendo i Pacers

I Washington Wizards sono ad un passo dal terzo posto ad Est battendo con carattere e grinta gli Indiana Pacers. Gli Utah Jazz travolgono in trasferta i New Orleans Pelicans, i Detroit Pistons prevalgono sui Portland Trail Blazers.

Basket
Pubblicato il 6 febbraio 2018, alle ore 15:55

Mi piace
9
0
NBA, 5 febbraio 2018: i Wizards tornano protagonisti battendo i Pacers

Nella notte della NBA di lunedì 5 febbraio 2018 si sono svolte sette gare. I Washington Wizards vincono in casa degli Indiana Pacers per 111-102: dal secondo quarto in poi il vantaggio dei Wizards si mantiene costante tra i dieci e i quindici punti, in questo modo i Pacers non riescono a rientrare in partita. Per Washington manca un soffio a rubare il terzo posto ad Est dei Cavaliers e, tra le fila dei maghi, Bradley Beal sigla 21 punti e 3 assist, nei Pacers Bojan Bogdanovic somma 29 punti e 4 rimbalzi.

Gli Utah Jazz travolgono in trasferta i New Orleans Pelicans per 133-109: la sfida è caratterizzata da un buon controllo della gara dei Jazz fino al primo tempo, nel secondo non c’è più partita e i jazzisti vincono facilmente, tornando a sperare nei playoffs e Ricky Rubio centra 20 punti, 11 assist e 3 rimbalzi. Per New Orleans Jrue Holiday acchiappa 28 punti, 5 rimbalzi e 3 assist.

I Detroit Pistons battono i Portland Trail Blazers per 111-91: piano piano il vantaggio dei Pistons sale e la vittoria arriva in maniera piuttosto facile. Nei Pistons Blake Griffin computa 21 punti, 9 rimbalzi e 6 assist, mentre per i Trail Blazers Damian Lillard intabella 20 punti, 5 assist e 5 rimbalzi.

I Denver Nuggets battono i Charlotte Hornets per 121-104 e centrano la personale terza vittoria consecutiva: tra le pepite Gary Harris è autore di 27 punti, mentre nei calabroni c’è la buona prova di Kemba Walker, da 20 punti, 4 assist e 3 rimbalzi. Gli Orlando Magic vincono in trasferta il derby di Florida contro i Miami Heat per 111-109, sorprendendo gli avversari all’ultimo. Per Orlando Mario Hezonja prende 20 punti, 5 rimbalzi e 3 assist, per Miami Josh Richardson accumula 20 punti.

I Los Angeles Clippers sconfiggono i Dallas Mavericks per 104-101: nei velieri losangelini Danilo Gallinari vola con 28 punti e 5 rimbalzi, nei maverick Wesley Matthews fa suoi 23 punti e 5 assist. I Sacramento Kings hanno la meglio sui Chicago Bulls per 104-98: per i Kings Bogdan Bogdanovic mette in tabella 15 punti, 4 assist e 4 rimbalzi, per Chicago Justin Holiday realizza 20 punti e 4 rimbalzi.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Claudio Bosisio

Claudio Bosisio - I Wizards, senza farsi troppo notare, si ritrovano ad una misura dal terzo posto dei Cavaliers ad Est. I giocatori della capitale possono tentare il sorpasso e andare a prendersi una posizione insperata solo un mese fa, d'altronde il calo dei Cavs ed il recupero dei Wizards ha permesso di rendere concreta questa situazione. Per Washington arrivare terza sarebbe importantissimo, significherebbe evitare un avversario ostico al primo turno ed evitare alle semifinali di conference la prima della Eastern Conference, per ora una disputa tutta tra i Boston Celtics ed i Toronto Raptors.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!