Iscriviti

NBA, 5 dicembre: i Wizards espugnano il parquet di Portland

Nella notte NBA si sono disputate tre partite: i Wizards conseguono l'affermazione in casa dei Trail Blazers, mentre i Thunder e i Raptors battono rispettivamente Jazz e Suns.

Basket
Pubblicato il 6 dicembre 2017, alle ore 11:25

Mi piace
12
0
NBA, 5 dicembre: i Wizards espugnano il parquet di Portland
Pubblicità

Nella notte della NBA di martedì 5 dicembre 2017 si sono disputati tre incontri. I Washington Wizards vincono in casa dei Portland Trail Blazers per 106-92: si parte con un primo qaurto di equilibrio tra le due contendenti, salvo poi che i Wizards a sprazzi conquistano un vantaggio netto e portano a casa il successo, la loro vittoria numero tredici in stagione.
Nei Wizards Bradley Beal è il protagonista assoluto della serata: 51 punti e 3 rimbalzi sono il suo bottino personale che lo rende uno dei migliori realizzatori della stagione in una singola gara; Kelly Oubre Jr. firma 14 punti, Per Portland, Damian Lillard centra 30 punti, 9 assist e 8 rimbalzi, e Al-Farouq Aminu timbra 17 punti e 6 rimbalzi.

Gli Oklahoma City Thunder battono gli Utah Jazz per 100-94: i Jazz hanno la mentalità e la capacità di mantenere la gara a loro favore, mettendo in mostra uno stato di forma eccellente: all’improvviso, negli ultimi due minuti, i Thunder si scatenano, prendono il controllo della gara e vanno alla vittoria.

Per i Thunder Russell Westbrook firma una prova da tripla doppia, ovvero 34 punti, 14 assist e 13 rimbalzi, con Paul George che si prende 21 punti e 3 rimbalzi. Nei Jazz Donovan Mitchell realizza 31 punti e 4 assist, Joe Ingles si prende 16 punti e 4 assist.

I Toronto Raptors vincono per 126-113 contro i Phoenix Suns. Per i Raptors la vittoria giunge con un primo quarto che dà un piccolo vantaggio che aumenta piuttosto consistentemente nelle tre frazioni successive. Phoenix non riesce più a rimontare e passa dalla padella alla brace, vedendo nel finale uscire dal campo per infortunio la propria star Devin Booker.

Nei Raptors Kyle Lowry ottiene 20 punti, 10 assist e 6 rimbalzi, DeMar DeRozan centra 20 punti, 8 assist e 7 rimbalzi. Per i Suns Devin Booker intasca 19 punti e 5 assist, Alex Len firma 14 punti e 7 rimbalzi.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Claudio Bosisio

Claudio Bosisio - I Wizards, dopo la batosta pesantissima subita ieri in casa dei Jazz, si riscattano ampiamente e vincono in casa dei Portland Trail Blazers. C'è voluto un Bradley Beal straordinario per portare al successo i maghi della capitale, la quale rimane una delle squadre favorite ad Est per andare ai playoffs. La stagione è talmente lunga che i Wizards possono recuperare almeno il terzo posto e superare le diverse squadre che per ora sono davanti. Washington, questo è certo, può dare tanti grattacapi a molti avversari.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!