Iscriviti

NBA, 26 novembre 2019: vittorie per Clippers e Nuggets su Mavericks e Wizards

I Los Angeles Clippers superano in trasferta con forza e determinazione i Dallas Mavericks; i Denver Nuggets spazzano via con un ottimo gioco i Washington Wizards.

Basket
Pubblicato il 27 novembre 2019, alle ore 12:30

Mi piace
13
0
NBA, 26 novembre 2019: vittorie per Clippers e Nuggets su Mavericks e Wizards

Nella notte della NBA di martedì 26 novembre 2019 si sono giocate due partite.
I Los Angeles Clippers dominano sul parquet dei Dallas Mavericks per 114-99. Si comincia da un primo quarto equilibrato, che inizia a lanciare segnali chiari negli ultimi due minuti: i Clippers conducono per 34-27. Nel secondo parziale l’inerzia della partita prende una piega netta, la squadra di coach Rivers si rivela come da pronostico forte in difesa e limita l’attacco dei maverick, il vantaggio ora è di 62-46.

Nel terzo periodo l’inerzia della partita non muta di una virgola, i velieri di Los Angeles giocano in scioltezza ed i Mavs rispondono colpo su colpo, senza conquistare nessun parziale consistente: il punteggio si presenta sul 93-77 e l’ultimo parziale serve solo per decretare il successo meritato del gruppo losangelino, che con la vittoria per 114-99 lascia i Mavs a bocca asciutta dopo un periodo particolarmente positivo.

I Clippers veleggiano a 13 vittorie e 5 sconfitte e Kawhi Leonard fissa un totale di 28 punti, 8 rimbalzi e 4 assist, Paul George acchiappa 26 punti e 4 rimbalzi. I Mavericks godono di 11 vittorie e 6 sconfitte, con Luka Doncic che segna 22 punti, 8 rimbalzi e 6 assist, e Kristaps Porzingis raccoglie 15 punti e 10 rimbalzi.

I Denver Nuggets battono i Washington Wizards per 117-104. La resistenza dei maghi della capitale dura per un quarto e mezzo, quindi le pepite del Colorado danno la svolta alla gara, ottengono un parziale decisamente pesante e già dalla metà del terzo quarto possono permettersi di gestire i ritmi di gioco nel modo più consono, impedendo ai Wizards di trovare lo spazio per infilare una striscia di canestri che possa dare il via ad una rimonta.

I Nuggets hanno 13 successi e 3 ko, per loro Will Barton combina 17 punti, 8 rimbalzi e 8 assist, mentre Nikola Jokic fa suoi 8 punti, 20 rimbalzi e 5 assist. Per Washington, con cinque vittorie e dieci sconfitte, Jordan Mcrae ricalca dalla panchina 21 punti, 4 rimbalzi e 3 assist, Bradley Beal realizza 14 punti, 6 assist e 4 rimbalzi.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Claudio Bosisio

Claudio Bosisio - La sfida che vale per ora la seconda posizione ad Est è apertissima, tra i Clippers ed i Nuggets, con questi ultimi che hanno un buon vantaggio di due vittorie, ma che in una stagione da ottantadue partite può risultare molto effimero. Proprio la squadra del Colorado ha fra l'altro una sola sconfitta in più di scarto sui Lakers, fatto che permetterebbe loro di lottare anche per il primo posto. Non resta che da dire che le due squadre sono molto diverse tra loro, i losangelini hanno due assi fenomenali come Leonard e George ed un gruppo completo, i Nuggets un collettivo fantastico. La sfida a tre, se non a quattro, con i Rockets, è aperta per il dominio della Western Conference.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!