Iscriviti

NBA, 24 novembre 2019: Doncic guida i Mavericks al successo in casa Rockets, Denver abbatte Phoenix

Ancora Luka Doncic ed altro successo per i Dallas Mavericks, in ascesa in classifica: sconfitti in trasferta gli Houston Rockets. I Denver Nuggets conquistano terreno battendo i Phoenix Suns.

Basket
Pubblicato il 26 novembre 2019, alle ore 14:22

Mi piace
9
0
NBA, 24 novembre 2019: Doncic guida i Mavericks al successo in casa Rockets, Denver abbatte Phoenix

Nella notte della NBA di domenica 24 novembre 2019 si sono giocate cinque partite.
I Dallas Mavericks conquistano il parquet degli Houston Rockets per 137-123: Dallas è avanti per tutta la partita ma all’inizio del quarto parziale rischia di essere assorbita verso la parità; successivamente Luka Doncic domina in campo e con una prestazione meravigliosa (41 punti, 10 assist e 6 rimbalzi) spazza via i Rockets, ora alla terza sconfitta di fila, James Harden intabella 32 punti, 11 assist e 9 rimbalzi.

I Denver Nuggets fermano i Phoenix Suns per 116-104: tanto equilibrio per oltre tre quarti, con gli ultimi dodici minuti caratterizzati dallo sfoggio delle abilità delle stelle delle pepite del Colorado, che incrementano il vantaggio considerevolmente e raggiungono il traguardo con forza e tanta grinta da portare con sé anche nelle prossime partite, con una classifica da 12 vittorie e 3 sconfitte. Will Barton centra per i Nuggets 22 punti, 8 rimbalzi e 4 assist, Dario Saric marca per Phoenix 18 punti e 17 rimbalzi.

I Los Angeles Clippers mandano al tappeto i New Orleans Pelicans per 134-109. Il gioco di coach Doc Rivers riesce ad esprimersi al meglio anche in questa nuova occasione contro i Pelicans, i Clippers fanno presto a conquistare una larga fetta di vittoria e completano l’opera in netta ascesa nel finale dell’incontro. Montrezl Harrell dalla panchina ottiene 34 punti e 12 rimbalzi, per New Orleans Brandon Ingram acchiappa 24 punti, 8 rimbalzi e 5 assist.

I Brooklyn Nets hanno la meglio in casa dei New York Knicks per 103-101: la stracittadina newyorkese offre un bello spettacolo ed un leggero predominio delle retine in nero, che solo nel finale riescono a liberarsi dello scomodo avversario in blu-arancio, per arrivare finalmente ad un pareggio tra vittorie e sconfitte (otto), con Spencer Dinwiddie marcatore di 30 punti, 4 assist e 4 rimbalzi; per i Knicks Marcus Morris realizza 26 punti e 4 rimbalzi.

I Sacramento Kings si impongono sul parquet dei Washington Wizards per 113-106: i viola di coach Luke Walton stanno crescendo in convinzione e velocità di gioco, offrendo un buon rendimento nella sfida contro Washington, capace di tenere vive le speranze di vincere senza sbalzare i Kings al di fuori del loro vantaggio. Sacramento conta su un Harrison Barnes da 26 punti e 4 rimbalzi, per Washington Bradley Beal concentra 20 punti, 8 assist e 3 rimbalzi.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Claudio Bosisio

Claudio Bosisio - Ancora una volta ci troviamo ad acclamare Luka Doncic, ma non è possibile farne a meno: siamo di fronte ad un giocatore al secondo anno già al livello All-Star, con alte probabilità che in ogni partita spacchi le difese avversarie e contribuisca con punti, assist e rimbalzi al successo dei Dallas Mavericks. I Rockets di Harden e Westbrook si arrendono di fronte al giovane talento sloveno, i prossimi potrebbero essere anche gli altri grandi favoriti al titolo; nessuno in questo momento, può dirsi tranquillo affrontando i Mavs e la stella di Doncic.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!