Iscriviti

NBA, 24 gennaio 2018: Blazers dominanti contro i Timberwolves

I Portland Trail Blazers vincono la partita di maggior lustro della serata contro i Minnesota Timberwolves. Le grandi vincono tutte nelle rispettive trasferte.

Basket
Pubblicato il 25 gennaio 2018, alle ore 11:06

Mi piace
11
0
NBA, 24 gennaio 2018: Blazers dominanti contro i Timberwolves

Nella notte della NBA di mercoledì 24 gennaio 2018 si sono giocate nove partite. I Portland Trail Blazers hanno sconfitto i Minnesota Timberwolves per 123-114: dopo il primo tempo con il vantaggio di Minnesota, i Blazers hanno preso il comando solidamente nella ripresa ed hanno vinto, andando a 26 vinte e 22 perse, e Damian Lillard firma 31 punti, 6 assist e 4 rimbalzi, per Minnesota, a 31 vinte e 19 perse, Andrew Wiggins timbra 24 punti.

I Boston Celtics vincono in casa dei Los Angeles Clippers con il punteggio di 113-102: i Clippers provano a riprendere la partita in più riprese, poi nel quarto periodo i Celtics sfondano e tornano alla vittoria. Boston vince grazie a Kyrie Irving con 20 punti, 8 rimbalzi e 7 assist; per i Clippers, invece, Blake Griffin totalizza 23 punti, 5 rimbalzi e 3 assist.

Gli Houston Rockets vincono in casa dei Dallas Mavericks per 104-97: i Rockets, al di là di quanto dica il punteggio finale, hanno dominato la gara senza contrasti ed hanno mostrato la loro maggior classe complessiva rispetto agli avversari. Houston rimane in scia ai Warriors in classifica e James Harden mette in calce 25 punti, 13 assist e 5 rimbalzi; per Dallas Wesley Matthews realizza 29 punti, 5 assist e 4 rimbalzi.

I Toronto Raptors sconfiggono in trasferta gli Atlanta Hawks per 108-93: tutto semplice per gli ospiti, che regolano con semplicità un avversario in difficoltà totale in questa stagione ed i Raptors sono ad un soffio dalla prima posizione della Eastern Conference. Per Toronto Jonas Valanciunas conduce nel boxscore con 16 punti, 13 rimbalzi e 3 assist, per Atlanta Dennis Schroder segna 20 punti e 8 rimbalzi.

I San Antonio Spurs sconfiggono i Memphis Grizzlies per 108-85: gradualmente gli Spurs conquistano il vantaggio che cresce sensibilmente nel secondo tempo, il quale diventa una montagna da scalare per i Grizzlies, che non riescono più a rientrare in partita. Per gli Spurs Patty Mills centra 15 punti, nei Memphis Grizzlies Marc Gasol è autore di 18 punti e 7 rimbalzi.

I New Orleans Pelicans sbancano lo stadio dei Charlotte Hornets per 101-96 in una delle gare più incerte della serata: per i Pelicans, in un grande momento di forma, Anthony Davis insacca 19 punti, 6 rimbalzi e 4 assist, per gli Hornets Dwight Howard marca 22 punti e 16 rimbalzi. Gli Indiana Pacers sconfiggono i Phoenix Suns per 116-101: il vantaggio di Indiana sugli avversari tocca anche i 38 punti. Per Indiana Thaddeus Young colleziona 22 punti e 3 rimbalzi, per Phoenix Josh Jackson concede 20 punti.

I Philadelphia 76ers vincono sui Chicago Bulls per 115-101: per i 76ers Ben Simmons fa sua una tripla doppia da 19 punti, 17 rimbalzi e 14 assist, per Chicago Bobby Portis intabella 22 punti e 11 rimbalzi. Gli Utah Jazz trionfano in casa dei Detroit Pistons per 98-95 dopo un tempo supplementare: per Utah Rudy Gobert si assegna 15 punti e 10 rimbalzi, per Detroit Andre Drummond iscrive 30 punti, 24 rimbalzi e 4 assist.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Claudio Bosisio

Claudio Bosisio - I Minnesota Timberwolves hanno sicuramente tanto talento, ed è chiaro che la compagine, nelle prime 10/15 gare dell'anno, ha un po' sofferto per trovare il gioco di squadra. Dopo un grande mese di dicembre e la prima metà di gennaio, in questi giorni stanno conoscendo qualche sconfitta di troppo, proprio mentre si prospettava il possibile sorpasso sugli Spurs per il terzo posto ad Ovest. Minnesota saprà sicuramente ritrovarsi nelle prossime partite e partecipare alla lotta per questo obiettivo con gli Spurs ed i Thunder, mentre Warriors e Rockets viaggiano da sole per i primi due posti della Western Conference.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!