Iscriviti

NBA, 22 dicembre 2020: apertura e successi dei Los Angeles Clippers e dei Brooklyn Nets

Comincia la stagione 2020-2021 della NBA e si apre con il successo dei Los Angeles Clippers sui Los Angeles Lakers e con la vittoria dei Brooklyn Nets contro i Golden State Warriors.

Basket
Pubblicato il 23 dicembre 2020, alle ore 14:03

Mi piace
8
0
NBA, 22 dicembre 2020: apertura e successi dei Los Angeles Clippers e dei Brooklyn Nets

Nella notte della NBA di martedì 22 dicembre 2020 si sono giocate due gare.
I Los Angeles Clippers vincono sul parquet dei Los Angeles Lakers per 116-109. Una volta premiati i Lakers con la cerimonia degli anelli, per il trionfo della stagione conclusa pochi mesi fa, si comincia con una partenza bruciante dei Clippers, che approfittano di una partenza lenta dei giallo-viola per portarsi avanti, però i padroni di casa tornano in fretta vicino al pareggio e si va al riposo sul 56-54 favorevole ai velieri.

Il secondo tempo riflette sostanzialmente il primo, con la vigorosa conquista di vantaggio dei Clippers ed un tentativo di ritorno successivo da parte dei Lakers, che non riesce con la stessa efficacia di quello del primo tempo. Sono i blu-rosso a portarsi a casa il primo successo della stagione.

Nei Clippers, Paul George timbra 33 punti, 6 rimbalzi e 3 assist, Kawhi Leonard completa 26 punti e 3 assist. Per i Lakers, LeBron James marca 22 punti, 5 rimbalzi e 5 assist, Montrezl Harrell dalla panchina aggiunge 17 punti, 10 rimbalzi e 3 assist.

I Brooklyn Nets abbattono i Golden State Warriors per 125-99: i Nets prendono presto il controllo dell’incontro e giocano tutti all’attacco, nella sera in cui rientrano Durant e Curry dopo lunghi infortuni, rispettivamente per Brooklyn e Golden State. Un primo vantaggio di quindici punti viene incrementato dai neri newyorkesi, che con equilibrio e più attenzione portano il margine a 23 punti all’intervallo.

Nella ripresa cambia poco il copione della gara, sono sempre i Nets  a scriverlo, giungendo nel quarto conclusivo con un vantaggio assolutamente rassicurante che decreta la vittoria in anticipo: Brooklyn parte bene, i Warriors devono rivedere qualcosa specialmente in difesa.

Nei Nets, Kevin Durant esordisce alla grande con 26 punti e 11 rimbalzi, Kyrie Irving assembla 26 punti, 4 assist e 4 rimbalzi. Per Golden State, Stephen Curry compone 20 punti, 10 assist e 4 rimbalzi, James Wiseman debutta in NBA con 19 punti e 6 rimbalzi.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Claudio Bosisio

Claudio Bosisio - La partenza della stagione NBA 2020-2021 comincia tutto sommato come la scorsa, con la sconfitta dei Lakers contro i Clippers alla prima gara stagionale: gara a tratti equilibrata, in altri dominata completamente dai blu e rosso; un buon punto di partenza comunque per entrambe le formazioni. Nell'altra gara, la sfida tra i rientranti dagli infortuni la vince Kevin Durant con i Nets rispetto a Stephen Curry con i suoi Warriors; anche per merito di Kyrie Irving e Spencer Dinwiddie, Brooklyn domina letteralmente e conquista il successo agevolmente. Il via è bruciante: domani molte partite, nessuna gara, come da tradizione, nella notte di Natale e poi il super speciale natalizio con cinque grandissimi incontri.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!