Iscriviti

NBA 2020: i Toronto Raptors sconfiggono i Denver Nuggets, Clippers ok sui Thunder

I Toronto Raptors fermano i Denver Nuggets e concludono la stagione regolare bene, in vista del primo turno contro i Nets. I Clippers vincono al supplementare sui Thunder.

Basket
Pubblicato il 16 agosto 2020, alle ore 11:36

Mi piace
8
0
NBA 2020: i Toronto Raptors sconfiggono i Denver Nuggets, Clippers ok sui Thunder

Nella notte della NBA di venerdì 14 agosto 2020 si sono disputati quattro incontri.
I Toronto Raptors sconfiggono i Denver Nuggets per 117-109: ottima anche l’ultima gara della regular season dei Raptors, che piegano i Nuggets, squadra di alta classifica, preparandosi al meglio al via dei playoff, dove al primo turno affronteranno i Brooklyn Nets. Denver partirà dalla terza posizione ad Ovest e giocherà contro gli Utah Jazz.

Nei Raptors, Stanley Johnson marca dalla panchina 23 punti, 6 assist e 4 rimbalzi, con Paul Watson che parte come riserva e mette insieme 22 punti e 6 rimbalzi. Nei Denver Nuggets, PJ Dozier subentra e completa 20 punti, 8 assist e 5 rimbalzi, Monte Morris raccoglie dalla panchina 16 punti, 6 rimbalzi e 4 assist.

I Los Angeles Clippers regolano al supplementare gli Oklahoma City Thunder per 107-103 con molta lotta fra le contendenti, il vantaggio che sale e scende continuamente e con il tempo extra che premia la squadra in blu e rosso. I Clippers affronteranno i Mavericks nella postseason e Terance Mann trova dalla panchina 25 punti, 14 rimbalzi e 9 assist, per i Thunder, che giocheranno contro i Rockets, Hamidou Diallo da riserva si prende 27 punti e 11 rimbalzi.

Gli Indiana Pacers stoppano i Miami Heat per 109-92: i Pacers conquistano il quarto posto ad Est, scavalcano gli Heat, quinti, e le due contendenti si incontreranno nel primo turno della postseason, per una serie che promette equilibrio e grande incertezza. Nei Pacers, Doug McDermott dalla panchina marca 23 punti e 4 rimbalzi, per Miami, Kendrick Nunn realizza 23 punti e 4 assist.

I Philadelphia 76ers distruggono gli Houston Rockets per 134-96: completo controllo di Philadelphia nel corso della gara, niente da fare per Houston, non in serata. I 76ers troveranno i Boston Celtics nel primo turno e Tobias Harris unisce 18 punti, 7 rimbalzi e 4 assist; Houston incontrerà Oklahoma City e James Harden concede 27 punti, 10 assist e 3 rimbalzi.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Claudio Bosisio

Claudio Bosisio - Con queste partite la stagione regolare si chiude: ora è il momento di passare ai playoff, preceduti per la prima volta dal play-in, la sfida di ingresso, tra i Portland Trail Blazers ed i Memphis Grizzlies. Grandi favorite rimangono le capolista delle due conference, i Los Angeles Lakers ed i Milwaukee Bucks, avranno molte possibilità di successo anche le due seconde, i Los Angeles Clippers ed i campioni in carica dei Toronto Raptors. Tra le altre, hanno la possibilità di stupire, visto quanto dimostrato in stagione, i Boston Celtics, che troveranno però un grande ostacolo al primo turno, i Philadelphia 76ers, e ad Ovest gli Oklahoma City Thunder, interpreti di un grande gioco, che giocheranno contro gli Houston Rockets di Harden e Westbrook, teorica candidata al titolo che mostra però sempre qualche mancanza difensiva e poca continuità.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!