Iscriviti

Italbasket, un sogno che si avvera: sfatato un tabù che durava da ben 17 anni

L'Italbasket allenata da coach Meo Sacchetti torna alle Olimpiadi scrivendo una pagina indelebile della storia del basket

Basket
Pubblicato il 19 luglio 2021, alle ore 21:34

Mi piace
0
0
Italbasket, un sogno che si avvera: sfatato un tabù che durava da ben 17 anni

L’Italia tornerà ad essere una delle protagoniste del torneo olimpico di basket, un appuntamento cercato e sudato ma purtoppo sfumato più volte infatti la compagine azzurra non staccava il pass olimpico da ben 17anni. 

Notevolmente lunga la lista delle assenze fra le compagini più titolate partendo dal dream team a stelle strisce e arrivando al team azzurro in cui spiccano le rinunce di capitan Datome e Belinelli che hanno preferito risolvere piccoli risentimenti muscolari per rimettersi in sesto pin vista del nuovo campionato.

Varie le squadre titolate come la Slovenia di Doncic o la spagna che pian piano sta affrontnado il ricambio generazionale, stesso fenpmeno in casa azzurri in cui i gregari degli anni passati hanno iniziato a prendersi notevoli responsabilità e minuti.

Gli azzurri tornano alle olimpiadi grazie alla vittoria sulla Serbia; capitan Melli guida una corazzata unita più che mai che raggiunge vantaggi impensabili grazie a Polonara,Mannion e Fontecchio, soffre nel finale il ritorno dei serbi guidati da Milos Teodosic e dal coach Igor Kokoskov che ha appena firmato un contratto con Dallas lasciando la panchina del Fenerbache, pronta ad accogliere invece uno strabiliante Achille Polonara.

A partire per Tokyo ci sarà Gallinari,assente a Belgrado poichè impeganto con i playoff  NBA , sostituirà Abass che si era ritagliato poco spazio all’interno delle gerarchie del coach pugliese. 

Per sognare in grande dovremo superare il turno in cui affronteremo Australia, Germania e Nigeria che ha battuto in un’amichevole gli Usa dominando la partita sotto ogni aspetto.

Vi è una notizia che crea qualche allarme, infatti nel volo per  Tokyo con gli azzurri ha viaggiato un giornalista risultato positivo al covid-19. Vedremo se saranno prese misure cautelari per la salute degli atleti dopo questo spiacevole contrattempo augurando una pronta guarigione al giornalista.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Nicola Cappelluti

Nicola Cappelluti - Ho descritto da tifoso il viaggio verso le Olimpiadi di una squadra giovane che ha voglia di stupire e creare bel gioco. Non sarà facile, e nessuno ha mai pensato il contrario ma sognare non costa mai nulla! Dopo varie imprese come le vittorie dell'Europeo di calcio o del Mondiale U20 di pallavolo femminile, c'è la possibilità che il colore preferito di questa estate sia proprio l'azzurro.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!