Iscriviti
Milano

Distrutto lo striscione dei tifosi del Brindisi al Forum di Assago: l’Olimpia Milano si scusa

Nelle scorse ore i sostenitori della squadra adriatica avevano affisso uno striscione di sostegno, in quanto il team pugliese affronterà a Milano le Final 8 di Coppa Italia nei prossimi giorni. Qualcuno però l'ha fatto a pezzi.

Basket
Pubblicato il 10 febbraio 2021, alle ore 15:13

Mi piace
1
0
Distrutto lo striscione dei tifosi del Brindisi al Forum di Assago: l’Olimpia Milano si scusa

Una brutta pagina di sport quella accaduta a Milano nelle scorse ore, dove alcune persone hanno distrutto lo striscione che alcuni tifosi della Happy Casa Brindisi avevano affisso all’esterno del Mediolanum Forum per sostenere i propri beniamini.

I brindisini volevano incitare i pugliesi, in quanto la squadra adriatica, proprio al Mediolanum Forum, nei prossimi giorni disputerà le Final 8 di Coppa Italia. Si tratta di una delle manifestazioni più importanti del basket nazionale. Dopo aver verificato l’accaduto, la società Olimpia Milano si è scusata con la società del Brindisi e con i tifosi pugliesi.

“La Pallacanestro Olimpia Milano si scusa con i tifosi di Brindisi e delle altre squadre partecipanti alle Final Eight di Coppa Italia che si svolgeranno nei prossimi giorni a Milano. La proprietà dell’Olimpia Milano e la società sono da sempre a favore dell’integrazione, del rispetto reciproco e dell’ospitalità. L’Olimpia condanna quindi con forza quanto avvenuto nella giornata di oggi. Questo tipo di tifo non ci appartiene e non ci apparterrà mai da qualunque direzione provenga”.

L’accaduto

I fatti si sarebbero svolti nella giornata di oggi 10 febbraio. Non si sa con precisione chi sia stato a compiere il gesto, ma sicuramente ulteriori dettagli sull’episodio potrebbero essere resi noti nelle prossime ore. “Stella del Sud brilla più che puoi vinci per Brindisi vinci per noi” – così recitava lo striscione che i tifosi brindisini avevano affisso sulla cancellata del Forum.

Un gesto che non è piaciuto davvero a nessuno. Le Final 8 di Coppa Italia si disputeranno nel capoluogo lombardo dall’11 al 14 febbraio prossimi. L’evento vedrà la partecipazione di 8 squadre, tra cui anche i padroni di casa, che esordiranno domani 11 febbraio nella kermesse contro Reggio Emilia, mentre i pugliesi se la vedranno con la Pallacanestro Trieste venerdì 12 febbraio.

Secondo quanto riferisce Sportando, sulla pagina Facebook denominata “Ultras Milano” è apparso un post che mostra lo striscione distrutto. Sul post c’è scritta la frase “gli striscioni attaccateli a casa vostra”. Un brutta vicenda che ha rovinato l’atmosfera d’attesa della kermesse sportiva, e su cui non è escluso che si possa andare a fondo per punire i responsabili.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Federico Sanapo

Federico Sanapo - Una brutta pagina di sport quella accaduta a Milano. Questi episodi non dovrebbero mai verificarsi, anche perché lo striscione affisso dai brindisini era totalmente innocuo e inoffensivo, in quanto si incitava solo la propria squadra a fare del proprio meglio. La società dell'Olimpia ha condannato in toto il gesto scusandosi immediatamente.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!