Iscriviti

Ultima RS, super kit-car da 1.200 CV con accelerazione e frenata da brivido

Dalla Gran Bretagna arriva, già disponibile ai pre-ordini, Ultima RS, la supercar assemblata da Ultima Sport, con diverse motorizzazioni Chevrolet, cambio manuale a 6 rapporti, e potenza massima da 1.200 cavalli vapore nella configurazione top.

Auto
Pubblicato il 10 giugno 2019, alle ore 17:36

Mi piace
7
1
Ultima RS, super kit-car da 1.200 CV con accelerazione e frenata da brivido

Non sono passati molti giorni da quanto la casa di Maranello presentò la sua ibridissima Ferrari Stradale, con 1.000 CV ottenuti combinando un propulsore termodinamico V8 a tre motorini elettrici, che la rivale britannica Ultima Sports Ltd ha presentato la sua risposta, in forma di Ultima RS, degno rassemblement di 35 anni di storia aziendale ed erede della passata Ultima GTR, di cui raccoglie a pieno le forme, praticamente immutate e perfettamente riconoscibili.

A spingere il nuovo bolide non vi sarà alcun supporto elettrico, visto che – per i progettisti inglesi – ciò ridurrebbe il piacere di una guida autenticamente analogica: a tal proposito, quindi, Ultima RS monterà un motore V8 fornito da Chevrolet con la possibilità di raggiungere i 430 cavalli vapore optando per l’LS3, i 490 con l’LT1, i 660 con l’LT4, gli 810 con l’LT5, senza dimenticare l’opzione da 1.200 CV grazie alla quale, in 2.3 secondi, sarà possibile toccare i 402 km/h di velocità massima.

Con ogni motorizzazione, però, sarà presente un cambio manuale a 6 marce e, onde tenere il veicolo addomesticato alla “vita civile”, un impianto frenante predisposto dall’azienda leader del settore per quanto riguarda le auto ad elevate prestazioni (da pista o strada), ovvero da AP Racing che, per l’occasione, ha assemblato un sistema con pinze a 6 pistoncini capace di portare la supercar Ultima RS, all’insegna del cardiopalma, da 160 km/h a 0 in poco più di 3 secondi (per la precisione, in 3.3 secondi netti). 

Gli interni, conditi dall’uso della pelle tanto per i rivestimenti quanto per i sedili, permettono di godere del condizionatore, e di un infotainment con navigatore satellitare e Bluetooth, dal quale controllare anche la retrocamera ad uso retromarcia ed i sensori per il parcheggio

Tipico esempio di kit car anglosassone, assemblata negli stabilimenti di Hinckley, nelle campagne del Leicestershire, Ultima RS non ha attualmente ancora una data di distribuzione né un prezzo ufficiale (benché sia pre-ordinabile): in compenso, sembra che dovrebbe costare, nella configurazione minima ma completa quanto assemblare una BMW M3 nuova di zecca (quindi sui 66 mila dollari). 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Devo dire che mi ha colpito molto questa supercar, per il fatto che, pur essendo realizzata da un assemblatore preparato, quale Ultima Sports, costa decisamente meno delle più blasonate auto ad alte prestazioni, pur vantando prestazioni di tutto rispetto, ed un'esperienza di guida per veri puristi della velocità. Misteri di Albione!

Lascia un tuo commento
Commenti
Claudia Marinescu
Claudia Marinescu

10 giugno 2019 - 20:08:34

1200 cavalli?... a me ne basterebbe uno con un principe azzurro vero ????????????????????????

0
Rispondi
Claudia Marinescu
Fabrizio Ferrara

10 giugno 2019 - 23:55:46

Sì, in genere ne basta uno.

0