Iscriviti

Lamborghini Aventador SVJ: la Lamborghini più veloce di sempre

La Lamborghini presenta la Aventador SVJ, si tratta della vettura più performante della serie Aventador. Presenta numerose novità in termini di aerodinamica e altrettante novità meccaniche.

Auto
Pubblicato il 24 agosto 2018, alle ore 17:03

Mi piace
3
0
Lamborghini Aventador SVJ: la Lamborghini più veloce di sempre

Questa è la nuova Lamborghini Aventador SVJ, la versione più estrema della supercar. È una macchina che già conosciamo in una certa misura, poiché ha già fatto il record del Nürburgring Nordschleife, ma questo è il primo assaggio dell’SVJ senza veli, o vernici che coprono il vero design. Lamborghini ha ammesso tacitamente che ogni ispirazione, arriva da una nave spaziale o da un jet da combattimento, e sono stati citati come gli esempi più eccezionali di superiorità.

Come è ormai di tradizione, gran parte del suo design è stato guidato dall’aerodinamica, con una nuova versione dell’aerodinamica attiva “ALA” di Lambo. Di conseguenza, l’SVJ aumenta il carico aerodinamico del 40% rispetto alla vecchia Aventador SV, ma con una proporzione molto più elevata nella parte anteriore della vettura per rendere la vettura più manovrabile.

Lamborghini Avendator SVJ: prestazioni da paura

In effetti, in alcuni test in pista sembrava più sicura la guida con l’aggiunta delle quattro ruote sterzanti. Altri punti salienti includono la nuova copertura del motore, realizzata in carbonio leggero e rimossa tramite clip a sgancio rapido, come una vera auto da corsa. La visibilità posteriore non sembra eccezionale, ma sospettiamo che i pedoni vedranno – e sentiranno – quando ci si sta avvicinando per strada.

C’è abbastanza vetro per scorgere almeno il coperchio del motore spostato in modo strisciante. Questo motore è un V12 da 6,5 ​​litri da 720 cv, ancora completamente privo di turbocompressori per rendere la risposta del suo motore e della sua accelerazione senza pari. Lo scatto da 0 a 100 km/h viene coperto in 2.8 secondi, e la velocità massima è di 350 km/h.

Altre modifiche includono sospensioni più rigide, ma con una gamma di smorzamento più ampia, quindi dovrebbe essere un po’ più utilizzabile, oltre al volante rialzato, una scatola del cambio paddleshift a sette velocità più reattiva e un sistema a quattro ruote motrici che invia una frazione di coppia leggermente più elevata alle ruote posteriori. Non si hanno notizie riguardo il prezzo, ma molto probabilmente potrebbe costare sui 390 mila euro.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Francesco Menna

Francesco Menna - Auto strabiliante, perfetta. La Lamborghini è sempre una delle aziende top nella produzione di auto di lusso ed esclusive. Parliamo di studi ingegneristici davvero all'avanguardia, al punto da essere un punto di riferimento per molte aziende automobilistiche. L'idea di prendere spunto dai jet, mi piace un sacco. Speriamo che continuino così.

Lascia un tuo commento
Commenti
Francesco Menna
Francesco Menna

24 agosto 2018 - 18:54:48

Ho sbagliato a scrivere la potenza. I cavalli sono 770

0
Rispondi