Iscriviti

"Fiat 500 Giannini 350GP Anniversario", ecco la mini supercar d’élite

FCA ha presentato, dopo l'anteprima all'autosalone di Torino, la nuova "Fiat 500 Giannini 350GP Anniversario", un'auto compatta che, pur basata sulla storica mini torinese, nasconde un cuore e performance da vera supercar. Ovviamente, non per tutti.

Auto
Pubblicato il 29 giugno 2017, alle ore 11:03

Mi piace
15
0
"Fiat 500 Giannini 350GP Anniversario", ecco la mini supercar d’élite
Pubblicità

La Fiat 500 è, oggettivamente, una delle auto più apprezzate della casa automobilistica torinese: dopo il lancio ad Aprile della versione Mirror, la citycar hi-tech concepita per i millennials, arriva anche la variante “Giannini 350GP Anniversario”, una 500 con cuore da supercar, idonea a festeggiare anche i 60 anni di storia di questa storica auto del Bel Paese.

La “Fiat 500 Giannini 350GP Anniversario” è stata intravista già al Salone di Torino, di poco tempo fa, ma è stata presentata ufficialmente solo nei giorni scorsi: ha una lunghezza di 3.751 mm ed una larghezza – davanti e dietro – di (rispettivamente) 1.887 mm e 1.903 mm. Come detto, pur derivando dalla storica 500, questa variante ha un cuore da auto sportiva, evidenziato da diversi settagli.

Innanzitutto, sotto il cofano posteriore a culla, realizzato in alluminio iper-resistente, è ubicato il motore che, derivato dall’esperienza sportiva dell’Alfa Romeo, è un 4 cilindri turbo a 1.750, capace di erogare – su strada – una potenza di 350 cavalli vapore: dall’Alfa Romeo, che lo integra con un sistema DNA per lo stile di guida (Dybamic, Natural, All Weather), deriva anche il cambio TCT, a doppia frizione e con 6 marce.

Dall’esperienza in Formula 1, invece, arriva l’idea di equipaggiare le sospensioni regolabili Ohlins TTX 36 con un sistema “push rod” a escursione limitata, costituito da 4 elementi, ottimo per incrementare l’aderenza su strada, anche grazie alle soluzioni in fatto di pneumatici. Sotto questo punto di vista, gli ampi parafanghi laterali ospitano gomme Pirelli PZero ad alte prestazioni, montate su cerchioni in lega da 19 pollici, e gestite tramite l’impianto di freni a disco della Brembo.

Al suo interno – oltre a soluzioni hi-tech per la guida assistita, come il “launch control” che, gestendo la carburazione alle ripartenze, evita situazioni di pattinamento – troviamo anche tanto lusso, grazie ai rivestimenti in alcantara su plancia, sedili, e volante. Sempre in tema di esclusività, poi, contribuisce il fatto che la “Fiat 500 Giannini 350GP Anniversario” sarà edita in edizione limitata, con vari allestimenti (anche da 225 CV), e personalizzazioni: non stupisce quindi che quello di 150.000 euro sia solo il prezzo di partenza per la versione base…

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Se si bada solo al prezzo, di 150 mila euro per la versione base della "Fiat 500 Giannini 350GP Anniversario" , si rischia seriamente un infarto: tuttavia, è un po' riduttivo pensare che si tratti "solo" di una Fiat 500. La "Fiat 500 Giannini 350GP Anniversario" è, innanzitutto, un'auto sportiva: ce lo di ce chiaramente la sua scheda tecnica, con riferimento al motore, alle sospensioni, alla trasmissione, ed alle gomme scelte. Inoltre, è un veicolo quasi artigianale, e di certo esclusivo: l'edizione limitata, l'alta capacità di personalizzazione, ed i rivestimenti in alcantara, non sono certo di serie in altri veicoli della stessa volumetria.

Lascia un tuo commento
Commenti
Giuseppe Sorrentino
Giuseppe Sorrentino

29 giugno 2017 - 13:04:14

Caruccia...in tutti i sensi.

0
Rispondi