Iscriviti

Ferrari Purosangue: ecco le ultime indiscrezioni sul primo crossover di Maranello

Stando agli ultimi rumors che circolano in rete, il primo crossover del Cavallino Rampante avrà molto in comune con Ferrari Roma, l’ultima Gran Turismo 2+2 della casa emiliana ispirata alle indimenticabili sportive degli anni Sessanta.

Auto
Pubblicato il 25 aprile 2020, alle ore 23:57

Mi piace
14
0
Ferrari Purosangue: ecco le ultime indiscrezioni sul primo crossover di Maranello

Attesa per il 2022, Ferrari Purosangue sarà il primo veicolo a ruote alte della casa di Maranello. Chi la ritiene un classico suv, dovrà però ricredersi: il modello sarà qualcosa di veramente rivoluzionario, che nessun altro concorrente è stato fino ad oggi in grado di immaginare e a maggior ragione di offrire. Per definirla più precisamente si è quindi parlato di crossover, anche se non sono mancati termini più suggestivi ed esclusivi come Fuv, acronimo di Ferrari Utility Vehicle.

Ad oggi di questa vettura che darà vita ad un segmento del tutto inedito del mercato, continua a rimane il riserbo più assoluto su tutto ciò che riguarda la linea e i dettami stilisti. A parte per i numerosi rendering più o meno veritieri che circolano in rete, di Ferrari Purosangue sappiamo che sarà un crossover a cinque porte in cui sarà profuso tutto il DNA di un marchio che non ha eguali nel panorama automobilistico mondiale.

Oltre a ciò, è davvero difficile poter azzardare delle previsioni, ma le ultime indiscrezioni lasciano intendere che Purosangue si ispirerà al family feeling dettato dalla sorella Roma, l’ultima GT il cui nome rievoca i fasti della Dolce Vita degli Anni ’50 e ’60.

Michael Leiters, Chief Technology Officer della Ferrari, ha recentemente dichiarato che questo prodotto sarà senza dubbio in grado di far parlare di sé. “Penso che abbiamo trovato un concetto e un pacchetto che da un lato sono caratteristiche da vero SUV e convinceranno i clienti che cercano SUV ad acquistarlo, ma dall’altro si differenzierà nettamente dal concetto di SUV esistenti“, ha aggiunto, sottolineando l’esclusività di una vettura all’avanguardia che romperà gli schemi con il passato

L’ultimo dettaglio svelato riguarda le sospensioni, che a quanto pare seguiranno una concezione del tutto inedita ma soprattutto innovativa. Sulla base di queste anticipazioni, c’è da ipotizzare l’adozione di sospensioni pneumatiche che si faranno apprezzare nella guida in fuoristrada. Con una lunghezza intorno ai 5 metri, il bolide del Cavallino Rampante utilizzerà una piattaforma in grado di poter ospitare diverse unità tra cui gli ibridi plug-in. Non è ancora chiaro quale sarà il prezzo, anche se al momento si ipotizza una cifra che sarà compresa tra i 200.000 e i 250.000 euro.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Antonio Sorice

Antonio Sorice - Ferrari Purosangue sarà un modello del tutto inedito nella leggendaria storia del marchio: da qui si spiega il perché delle rigorose bocche cucite. Avventurandosi per la prima volta in un segmento inesplorato, a Maranello vogliono curare tutto nei minimi dettagli. Si è infatti consci dell’importanza di una vettura che dovrà convincere un pubblico sempre più orientato ad acquistare i suv, le auto del momento. Per cogliere nel segno bisognerà creare qualcosa di unico ma allo stesso tempo rappresentativo del DNA storico del brand.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!