Iscriviti

Elettra SUV: in arrivo il quadriciclo elettrico a carica anche solare

Pronta a cavalcare in pieno la parte clou della Fase 2 arriva in commercio l'Elettra SUV, un veicolo a carica anche solare che, pur nelle vesti di auto, è omologato quale quadriciclo pesante, con il beneficio degli incentivi statali per i veicoli elettrici.

Auto
Pubblicato il 26 maggio 2020, alle ore 09:46

Mi piace
8
0
Elettra SUV: in arrivo il quadriciclo elettrico a carica anche solare

Con la necessità di evitare gli assembramenti sui mezzi pubblici, il governo ha previsto incentivi per la mobilità privata green nell’ambito della cosiddetta Fase 2: l’italiana Green Vehicles, con sede in provincia di Ancona, si è fatta trovare pronta annunciando un “Solar Vehicle Urban“, ovvero un veicolo per la mobilità urbana, l’Elettra SUV, capace di recuperare, dal pannello solare posto sul tettuccio, qualcosa come il 20/30% della sua autonomia complessiva.

Dimensionata a 3.420 × 1.580 ×1.548 mm, Elettra SUV ha un telaio a 5 porte al cui interno trovano posto ben 4 passeggeri: a muoverla, attraverso la trazione posteriore, con freni a tamburo dietro e a disco davanti, a presidiare gli pneumatici con cerchi da 13 pollici, concorre un motore elettrico da 10 kW, capace di far raggiungere una velocità massima di 90 Km/h, più che adeguata per la mera mobilità intraurbana, magari nelle zone a traffico limitato.

Ad alimentare l’unità propulsiva è una batteria che, giocoforza, a causa della compattezza dell’Elettra SUV, non va oltre i 7,2 kWh di capienza, comportando un’autonomia stimata sui 220 km totali, ripristinabile a seguito di una normale sessione di carica presso una comune presa a muro domestica.

L’interno del veicolo, omologato come quadriciclo pesante e, in quanto tale guidabile anche dai ragazzi di 16 anni, purché muniti di patentino B1, non lesina in feature smart, accessibili dal display touch da 13 pollici, posto sulla plancia: ricorrendo alla companion app associata all’Elettra SUV, l’utente potrà controllare a distanza il funzionamento dell’auto, eventuali problemi, alert, e lo stato di carica (e autonomia residua) della stessa. 

Disponibile a partire dal prossimo Luglio, Elettra SUV sarà prezzata principiando da un listino di 14.800 euro, cui possono essere detratti 3.000 euro previsti dallo Stato quale incentivo per le “moto elettriche”, fattispecie inclusiva anche di un quadriciclo a batteria del calibro della qui presente Elettra SUV. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Considerando gli incentivi, Elettra SUV potrebbe essere una valida soluzione per muoversi nelle città, magari quando ci si sposta da casa al luogo di lavoro, o si va a fare la spesa: insomma, ottima quale alternativa ai mezzi pubblici, anche per spostarsi da città a città, ma senza esagerare, vista la velocità massima limitata a 90 km/h.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!