Iscriviti

Wimbledon 2019, la 15enne Cori Gauff batte Venus Williams in due set

La 15enne Cori Gauff, al momento numero 313 al mondo, riesce a battere in maniera incredibile la leggendaria Venus Williams con il risultato di 6-4, 6-4.

Altri sport
Pubblicato il 2 luglio 2019, alle ore 10:26

Mi piace
2
0
Wimbledon 2019, la 15enne Cori Gauff batte Venus Williams in due set

Cori “Coco” Gauff, nata ad Atlanta il 13 marzo 2004, ha conquistato i fan del tennis grazie agli ottimi risultati nelle juniores. Per esempio nel 2017, a soli 13 anni, riesce a raggiungere la finale degli Us Open, perdendo però in finale (6-0; 6-2) contro Amanda Anisimova. L’anno successivo conquista il titolo del singolare ragazze al Roland Garros.

Esordisce al Wimbledon il 25 giugno, qualificandosi agevolmente contro Bolsova Zadoinov. Il giorno successivo domina anche nei confronti di Valentyna Ivakhnenko, mentre vince l’ultimo turno di qualificazione del torneo più importante del mondo contro Greetje Minnen. Con questo trittico di vittorie riesce ad arrivare ai sessantaquattresimi di finale, in cui la sorte la farà giocare contro Venus Williams.

Per via della sua nazionalità, e della somiglianza fisica, negli ultimi anni Coco è stata paragonata proprio alla Williams. E la 15enne non ha mai negato di aver iniziato a giocare a tennis proprio grazie alle gesta delle sorelle Williams: “Mio padre mi ha messo in mano la racchetta guardando Serena vincere in tv, lei è il mio idolo e io sono diventata adolescente nel mito delle due sorelle: affrontare Venus è un sogno che si avvera”.

La vittoria di Cori contro Venus Williams

Nella serata di ieri è arrivata la sorprendente vittoria di Cori Gauff contro Venus Williams in due set con il risultato di 6-4; 6-4. Per tutto il match, la 15enne ha mostrato un’enorme maturità miscelata ad una gran dose di coraggio, arrivando a servire nella seconda di servizio a ben 108 chilometri orari.

Una vittoria che è sembrata essere un vero e proprio passaggio di consegne sull’erba di Church Road, e che viene paragonata al trionfo di Roger Federer contro Pete Sampras nel 2001, sempre a Wimbledon.

Dopo il match, con grande emozione, Cori Gauff rilascia queste dichiarazioni: “E’ la prima volta che gioco un match così importante ed è la prima volta che ho pianto dopo un match”.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Emanuele Novizio

Emanuele Novizio - Una vittoria che sembra davvero un passaggio di consegne, con Coco Gauff che ha mostrato una maturità incredibile. Oltre alla vittoria per nulla scontata contro Venus Williams, la 15enne statunitense ha mostrato per quasi tutto il tempo di avere la partita saldamente in mano. Di sicuro può nascere una nuova stella nel tennis femminile.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!