Iscriviti

Volley femminile serie A1: Novara vince 3-0 contro Bergamo

Al Pala Agnelli si è disputata la seconda giornata di volley femminile tra Zanetti Bergamo e Igor Gorgonzola Novara. I risultati del match sono stati: (20-25, 18-25, 22-25).

Altri sport
Pubblicato il 24 dicembre 2020, alle ore 11:46

Mi piace
3
0
Volley femminile serie A1: Novara vince 3-0 contro Bergamo

Al Pala Agnelli si è giocata la seconda giornata della Samsung Volley femminile tra Zanetti Bergamo e Igor Gorgonzola Novara. Gli arbitri del match sono stati Saltalippi e Giardini.

Zanetti Bergamo allenata da Turino è scesa in campo con: Enright, Valentin, Loda, Moretto, Faucette Johnson, Fersino libero.

Lavarini allenatore dell’Igor Gorgonzola Novara: Chirichella, Hancock, Bosetti, Bonifacio, Smarzek, Herbots, Sansonna libero. 

Il primo set inizia in equilibrio fino al 5.5 con un attacco di Herbots. Il parziale continua con un break di Novara che con un muro va sul 5-7. Enright sigla il 7-7, ma Novara ritorna in avanti sul 7-9. Smarzek sigla il 11-12, ma un errore in attacco di Novara porta il punteggio sul 13-13. Due errori di Novara portano il break di 15-13 per Bergamo, Lavarini chiede il time out. Al rientro un mani out di Zanette entrata in campo al posto di Smarzek riporta il punteggio sul 15-15. Chirichella sigla tre punti e porta Novara sul 19-17, ma Loda accorcia le distanze sul 19.22. Il set si chiude sul 20-25 con Zanette. 

Il secondo set inizia in equilibrio fino al 3-3, Zanette sigla il 3-5. Sul 5-8 l’allenatore di Bergamo chiede il time out. Novara grazie a Chirichella allunga il punteggio sul 5-10, mentre sul 5-12. Turino allenatore di Bergamo chiede il time out. Valentin sigla l’8-15, ma un mani out di Herbots porta Novara sul 12-17. Enright sigla il 14-19, mentre Herbots porta le piemontesi sul 15-22. Le bergamasche con Loda vanno sul 18-24, un errore al servizio di Mio Bertolo chiudono il set sul 18-25.

Nel terzo parziale c’è un cambio nelle file di Bergamo, Lanier sostituisce Enright.  Inizia il set con un parziale di 0-3, ma Loda con attacco sigla l’1-3. Herbots allunga il punteggio sul 3-6 e sul 3-7 Bergamo chiede il time out. Con un muro di Novara il punteggio va  sul 3-8, mentre un muro Bergamo portano il punteggio sul 8-11. Bosetti sigla il  9-14 con un muro, mentre un ace di Populini porta Novara sul 10-19. Con due ace di Prandi Bergamo accorcia le distanze e sul 16-21. Bonifacio sigla il 18-23, mentre un muro di Lanier porta Bergamo sul 21-23. Lavarini chiede  il time out e al rientro Herbots sigla il 21-24. Bonifacio chiude il set sul 22-25.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Manuela Mariani

Manuela Mariani - La partita è stata bella con all'inizio dei lunghi scambi. Novara grazie Herbots si è portata a casa tre punti preziosi. Bergamo ha tentato di vincere un set, ma i troppi errori hanno facilitato la vittoria di Novara. Tutto sommato il match non è stato affatto noioso, ma combattuto fino alla resa di Bergamo.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!