Iscriviti

Volley femminile Serie A1: Busto Arsizio vince contro Novara 3-1

Al Pala Igor di Novara si è disputata la 13esima giornata di campionato di pallavolo femminile serie A1 tra Igor Gorgonzola Novara e Busto Arsizio. I parziali del match sono stati 23-25, 22-25, 25-19, 17-25.

Altri sport
Pubblicato il 1 marzo 2021, alle ore 11:42

Mi piace
2
0
Volley femminile Serie A1: Busto Arsizio vince contro Novara 3-1

Al PalaIgor di Novara si è giocata l’ultima giornata del capionato di volley femminile serie A1 tra Igor Gorgonzola Novara e Unet E-Work Busto.  Arsizio. Gli arbitri del match sono stati Vagni e Verracina.
Lavarini, allenatore dell’Igor Gorgonzola Novara, ha messo in campo Bosetti, Herbots, Washington, Chirichella, Hancock, Daaldero, libero Sansonna.
Musso, allenatore della Unet E-Work Busto Arsizio, ha schierato Gennari, Stevanovic, Poulter, Gray, Olivotto, Mingardi, Leonardi libero.

Il primo set inizia in equilibrio fino al 5-5, poi un fallo di palleggio di Mingardi regala il 7-5 a Novara. Un errore al servizio di Washington riporta le squadre in parità sul 7-7. Il parxiale continua punto a punto fino al 15-15.  Le farfalle mettono la marcia con Gray che prima sigla il 15-18, poi il  17-20. Herbots accorcia le distanze e porta Novara sul  21-23 e Musso chiede il time out. Gennari sigla il 22-24, Washington annulla il set ball portando Novara sul 23-24. Il set finisce 23-25 con un aattacco di Stevanovic.

Il secondo set inizia con le piemontesi avanti sul 4-2, ma un errore al servizio di Herbots pora il punteggio sul 6-6. Il parziale continua in equilibrio fino al 8-8, poi grazie a Bosetti Novara va sul 10-8. Le piemontesi spingono e con un pallonetto di Bosetti vanno sul 13-8, mentre le bustocche accorciano sul 13-10. Novara continua la scia vincente e sul 17-12 Musso chiama il time out. Al rientro in campo le bustocch contro attaccano con Mingardi che porta le farfalle prima sul 17-15 poi sul 18-18. Il parziale ritorna in equilibrio fino 21-21 con un pallonetto di Bosetti. Novara scatta in avanti e va sul  21-23, il set si chiude 22-25 con Gray.

Il terzo set inizia con Busto in avanti sul 1-3, poi Herbots sigla il 5-5. Novara reagisce e va sul 10-8 con Herbots Piccinini entra in campo, ma Novara continua l’allungo portandosi sul 12-8. Le piemontesi inarrestabili continuano la scia vincente portandosi sul 19-12. Mingardi sigla il 21- 15, mentre un muro di Novara le porta sul 23-16. Mingardi ribatte e porta Busto sul 23-18, mentre Smarzek chiude il set 25-19.

Nel quarto set dopo un parziale di 2-0 di Washington, Gray sigla il 5-2. Le bustocche non lasciano spazio e vanno prima sul 6-6, poi sul 7-9. Novara si rispegne e Busto allunga sul 9-12, ma populini entrata in campo nel quarto parziale porta Novara sul 10-15. Washingtorn sigla il 16-18, mentre un ace di Mingardi il 16-20. Lavarini chiede il time out e al rientro in campo Gray sigla il 17-23. Il parziale finisce 17-25 con un muro di Gray.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Manuela Mariani

Manuela Mariani - La partita è stata bella, con lunghe azioni da cardiopalma. Novara in sofferenza ha lasciato molto spazio a Busto che dopo sei anni si è portata a casa meritatamente il match. Le farfalle hanno saputo tenere testa a Novara che è seconda in classifica, una prova da manuale, con tanto coraggio.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!