Iscriviti

Volley femminile, Europei 2019: Italia-Portogallo 3-0

Nel palazzetto di Lodz, in Polonia, si è disputata la partita valevole per l'Europeo tra Italia e Portogallo. Le azzurre vincono 3-0 con i parziali 25-15; 25-14; 25-13.

Altri sport
Pubblicato il 24 agosto 2019, alle ore 12:43

Mi piace
1
0
Volley femminile, Europei 2019: Italia-Portogallo 3-0

A Lodz si è giocata la partita valevole per l’Europeo femminile di volley tra l’Italia di Mazzanti ed il Portogallo allenato da José Francisco Santos. Dopo gli inni nazionali delle due squadre sono scese in campo le formazioni.

Nel primo set dopo un parziale di 2-0 il Portogallo pareggia con A. Rodriguez portandosi sul 3-3. Il set continua in equilibrio fino al 5-5, ma un primo tempo di Chirichella porta le azzurre in avanti sul 7-5. Le portoghesi riescono a fare qualche punto, ma i troppi errori al palleggio e in ricezione fanno andare avanti l’Italia che raggiunge il 16-9 con un ace di Sorokaite.

L’allenatore Santos chiama time out, ma la situazione non cambia. Le azzurre brave in attacco e al servizio arrivano prima sul 21-12, poi al set ball con il punteggio di 24-14, grazie ad un attacco di Sorokaite. Il set finisce 25-15.

Nel secondo set l’Italia parte con un parziale di 5-0. Le lusitane grazie ad un errore al servizio di Folie fanno il primo punto. Il set continua con le azzurre in attacco che siglano il 16-8 con un attacco di Egonu. Le avversarie reagiscono a sprazzi, grazie a Maio e Hurst che siglano due attacchi vincenti. Un attacco di Sylla porta le azzurre al set ball con il parziale di 24-14, mente un ace di Egonu chiude il set a 25-14.

Il terzo set inizia con un parziale di 6-0 grazie ad un ace di Sorokaite. Il set continua con due errori delle azzurre che fanno avanzare le portoghesi che si portano sul 6-2. L’Italia contrattacca siglando il 16-10 con un attacco di Egonu. Sul 18-11 l’allenatore Santos chiama time out. Le atlete rientrano in campo, con due ace di Sylla le azzurre arrivano sul 20-11. Un attacco di Gomez e un errore al servizio siglano il terzo parziale con il punteggio di 21-12. Il set si chiude 25-13 con un attacco di Egonu.

Portogallo: Duarte e Rodrigues, Vanessa, Kavalenka, Barbara Gomes, Maria Maio, Hurst

Italia: Malinov, Egonu, Folie, Chirichella, Sorokaite e Sylla, De Gennaro libero Parrocchiale e Orro.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Manuela Mariani

Manuela Mariani - L'Italia di Mazzanti parte subito in attacco, mentre il Portogallo grazie al palleggio falloso e gli errori al servizio perde terreno e regala punti alle azzurre. L'allenatore Francisco cerca con i time out di spronare le ragazze che non riescono a macinare punti contro un'Italia forte e concentrata che commette pochi errori.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!