Iscriviti

Volley femminile, A1: Busto Arsizio incisiva mette ko Modena

Al PalaYamamay si è disputato l'anticipo della terza giornata di ritorno del campionato A1 femminile. In campo la Unet E-Work di Mencarelli e Liu Jo Nordmeccanica di Fenolio.

Altri sport
Pubblicato il 14 gennaio 2018, alle ore 21:24

Mi piace
4
0
Volley femminile, A1: Busto Arsizio incisiva mette ko Modena

Il sestetto della Unet E-Work che scende in campo è Orro Diouf in diagonale, Gennari e Bartsch in posto quattr, Stufi e Botezat in centro e il libero Spirito. L’allenatore della Liu Jo Nordmeccanica schiera: Ferretti come palleggiatrice, Barun in diagonale, Montano e Bosetti in posto quattro, Heyrman e Garzaro in centro eLeonardi come libero.

Nell’avvio di gara del primo set, Busto mette in difficoltà Modena con il servizio di Bartsch: 5-2 il punteggio. Ferretti si avvale di Barun e Heyrman che insieme mettono a segno i primi punti del set. La Liu Jo si avvicina ma Busto attacca e scappa via. Fenolio mette in campo la Pietersen che fa punto. Busto continua ad essere incisiva e si stacca. Pistoletti in campo per la Liu Jo ma sbaglia servizio. L’ace di Botezat regala il set a Busto: 25-18.

Secondo parziale: Pietersen giocatrice bianconera resta in campo. Heyrman fa la battuta vincente e Diouf pareggia i conti. Gli attacchi di Bosetti e Barun portano la squadra sul 4-2 poi 3-8. Le squadre in competizione regalano azioni di gioco spettacolari. Modena continua a tenere testa e si porta 18-16 con il muro di Bosetti, ma un attacco di Diouf pareggia i conti 18-18. Grazie alle battute efficaci di Barun Diouf attacca fuori e Heyrman fa punto 22-23 set point Modena. Attacco vincente Diouf 24-23. Sale in campo Piani che sbaglia battuta e la Liu Jo si porta a casa il set col punteggio 23-25.

Nel terzo set Bartsch crea problemi alle bianconere e il punteggio iniziale è 4-0. L’attacco di Giuliani porta Busto sul 6-2 ma il primo tempo di Garzaro porta Modena sul 7-5. Continua il gioco, Barun e Bosetti attaccano e il punteggio è 9-11. Ritorna Montano in campo. L’ace di Botezat porta le squadre 12 pari. Montano sbaglia la battuta e torna in campo Pietersen. Busto prende il largo e con attacchi e muri e si porta 19-14. Diouf la migliore in campo chiude il set col punteggio 25-18.

Nel quarto parziale Gennari e il muro di Orro portano avanti la squadra. Barun contro attacca fino al 6-5. Busto fa tre errori e le bianconere si portano in vantaggio 6-8. Modena fa fatica, ma continua a giocare, con l’attacco di Garzaro il punteggio ritorna 14-14. Heyrman vuole conquistare il set e diventa offensiva firmando il 20-19. Botezat è la migliore in campo, Heyrman e Garzaro attaccano ma il muro di Orro chiude il set 25-20 per le padrone di casa.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Manuela Mariani

Manuela Mariani - Nei primi due set la partita è stata in bilico, con le squadre che vincono un set ciascuna. Busto Arsizio ha poi iniziato a mettere in difficoltà Modena con attacchi vincenti. Modena ha sofferto molto e si è arresa sbagliando battute, attacchi e muri. La partita è stata spettacolare con lunghe azioni e difese avvincenti.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!