Iscriviti

Tennis: Errani e Giorgi battute ora serve l’impresa.

Errani e Giorgi rispettivamente contro Safarova e Kvitova. Repubblica Ceca avanti sul 2-0 nella semifinale di Fed Cup. Ora servirà un miracolo per ribaltare la partita che ci vedeva partire comunque sfavoriti.

Altri sport
Pubblicato il 21 aprile 2014, alle ore 20:02

Mi piace
0
0
Tennis: Errani e Giorgi battute ora serve l’impresa.

Inizia nel peggiore dei modi la semifinale di Fed Cup che vede le nostre tenniste italiane impegnate contro la Repubblica Ceca. Nella prima sfida, che ci vedeva partire sfavoriti, la Errani era impegnata contro la Safarova; una Errani che non sta attraversando uno dei suoi migliori momenti. Infatti la romagnola è uscita anche fuori dalle prime dieci al mondo.

La gara parte bene per Sara che vola sul 3-1 ma coi i minuti che passano anche per via soprattutto del servizio della tennista italiana, la ceca si riprende andando sul 4-4 e arrivando poi a servire per il primo set, conquistandolo. Nel secondo set non c’è praticamente partita con il set che si chiude 6-1 con la ceca che al momento della seconda di servizio di Sara risponde con delle vere e proprie bordate vincenti. Alla fine saranno 33 a 4 dato che fotografa di fatto la gara tra la Errani e la Safarova.

Dopo la sconfitta di Sara, arriva anche quella della Giorgi, fresca finalista nel torneo di Katowice poi persa  con grande rammarico. La giovane italiana che sta comunque facendo passi in avanti, e la finale conquistata ne è la testimonianza, non può fare nulla conto la Kvitova numero sei al mondo. Nel primo set la Giorgi si comporta bene ma il break ricevuto in apertura se lo porterà fino alla fine anche perchè la tennista ceca al servizio non sbaglia nulla aggiungendo anche ben 8 aces. Sul 4-3 del primo set avviene anche un black-out del pallazzetto che sospende la partita per 19 minuti. Un set che comunque la Kvitova vincerà per 6-4. Nel secondo set non c’è partita con la tennista ceca che ottiene subito un break anche per via di un altro doppio fallo della Giorgi e nel giro di pochi minuti si porta sul 5-2 ottenendo al terzo match point la vittoria che porta la Repubblica ceca sul 2-0 e adesso servirà una vera impresa recuperare un simile svantaggio.

Il programma della seconda giornata vede impegnata la Kvitova con la Vinci che prende il posto di Sara e la Giorgi contro la Safarova. Se tutto andrà per il meglio la sfida decisiva sarà il doppio con Errani e Vinci che partirebbero da favorite.

Video interessanti:
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!