Iscriviti

Superlega volley: Trento vince l’anticipo 3-0 contro Padova

A Trento si è disputata l'anticipo della nona giornata di ritorno del campionato maschile di pallavolo serie A1 tra Itas Trentino e Kioene Padova.

Altri sport
Pubblicato il 25 febbraio 2019, alle ore 22:09

Mi piace
3
0
Superlega volley: Trento vince l’anticipo 3-0 contro Padova

Al BML Group Arena di Trento si è disputata l’anticipo della nona giornata di Superlega Volley tra Itas Trentino e Kioene Padova. Gli arbitri del match sono stati Goitre e Gnani.

Baldovin, allenatore di Padova, ha messo in campo Travica, Louati, Volpato, Cirovic, Polo, Torres, Dadani come libero. Trento, allenata da Lorenzetti, ha schierato Giannelli, Kovacevic, Lisinac, Russell, Candellaro, Vettori, Grebennikov nel ruolo di libero.

Nel primo set parte forte Padova che si porta subito sull’1-4. Lorenzetti chiede time out, al rientro in campo Trento contrattacca e pareggia 5-5. Un ace di Lisinac sigla il primo break (8-6). Il parziale continua in equilibrio fino al 14-14, ma un altro ace di Lisinac allunga il punteggio sul 16-14. I padani ottengono il pareggio con un ace. Le due squadre continuano a giocare punto a punto fino al 20-20. Trento allunga sul 24-22, mentre Cirovic annulla il set point. Il set si chiude 25-23 con un attacco di Russel.

Nel secondo parziale, dopo un parziale di 2-0 di Kovacevic e Candellaro, Padova ottiene un punto. Trento allunga e si porta sul 6-4, ma un muro out di Trento riporta il punteggio in parità. I trentini contrattaccano e prendono le distanze portandosi sul 16-11 con un muro di Candellaro. Padova cerca di contrastare il gioco, ma non riesce a stare al passo di Trento, che va sul 23-15. Il set point è per i padroni di casa, ma viene annullato da un attacco out di Candellaro ed un ace di Barnes, entrato in campo nel secondo set, che si chiude 25-18.

Il terzo set inizia in equilibrio fino al 3-3. Trento ritorna in attacco e sigla l’8-6 grazie all’innarrestabile Kovacevic. Padova non riesce ad entrare in partita, soffre e recupera solo qualche punto. Un ace di Vettori porta i trentini sul 16-11, mentre un primo tempo di Polo accorcia le distanze sul 19-14.

L’allenatore di Padova mette in campo Cavuto, ma la situazione non cambia. Padova recupera solo due punti grazie ad un primo tempo di Polo ed un muro di Cavuto chiudendo il match 25-16.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Manuela Mariani

Manuela Mariani - Trento grazie a Kovacevic e Lisinac inarrestabili vince nettamente 3-0 contro una Padova che fa molti errori. I padovani non sono riusciti ad entrare in partita, i trentini non gliel'hanno permesso. Il match è stato a senso unico, entusiasmante solo nel primo set. Poi Padova ha mollato lasciando spazio ad una Trento sempre in crescita.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!