Iscriviti

Superlega volley: Leo shoes Modena perde in casa 3-0 contro Cucine Lube Civitanova

In un Palapanini vuoto per le norme anti covid-19, si è disputato l'anticipo dell'ottava giornata di Superlega tra Leo shoes Modena e Lube Civitanova. Il punteggio del match è stato 24-26, 22-25, 23-25.

Altri sport
Pubblicato il 1 novembre 2020, alle ore 14:04

Mi piace
4
0
Superlega volley: Leo shoes Modena perde in casa 3-0 contro Cucine Lube Civitanova

Al Palapanini di Modena si è giocato l’anticipo dell’ottava giornata di Superlega tra Leo shoes Modena e Lube Civitanova. Gli arbirtri del match sono stati Cesare e Simbari. 

Giani, allenatore della Leo shoes Modena, ha schierato in campo Karlitzek, Stankovic, Vettori, Petric, Mazzone, Christenson, Grebennikov libero.
La Cucine Lube Civitanova, allenata da De Giorgi, è scesa in campo con De Cecco, Juantorena, Anzani, Rychlicki, Leal, Simon, Balaso libero.

Il primo set parte in equilibrio fino al 5-5 con Rychlicki. Il parziale continua con un mani out di Rychlicki che sigla il primo break per la Lube, con il punteggio di 5-7 con Rychlicki. Modena pareggia con Karlitzek, poi si porta subito in avanti sul 12-8 con Stankovic. De giorgi chiama time out e al rientro la lube accorcia le distanze con un muro. Modena va sul 18-14, ma Rychlicki sigla il 19-17. le due squadre ritornano in equilibrio con il punteggio di 21-21 che continua fino al 24-24. il set finisce 24-26 con Richlicki.

Il secondo set parte in equilibrio fino al 6-6, poi Petric sigla il break del 8-6. Un muro della Lube porta le due squadre sul 8-8, ma un attacco di Richlicki porta la lube sul 9-11, Un ace di Vettori riporta la parità con il punteggio di 11-11 e i marchigiani ritornano in avanti sul 12-16. Il parziale continua con Karlitzek che sigla il 15-18, mentre un servizio out della lube che regala il 20-23 a Modena, che non molla infatti, si porta sul 22-24 grazie a un ace del tedesco. Giani chiede time out, ma al rientro Richlicki chiude il set.

Nel terzo set, dopo un parziale di 0-2, Petric sigla l’1-2. Il set continua un muro di petric che porta i canarini sul 4-4. Un muro di Mazzone sigla il break del 8-6, ma un muro di Anzani porta il punteggio sul 10-8. Vettori sigla il break del 16-13, mentre Juantorena il 16-14. Il set prosegue con Juantorena che porta il parziale in equilibrio sul 21-21 che resta fino al 23-23. Il set finisce 23-25 con Richlichi

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Manuela Mariani

Manuela Mariani - La partita è stata molto combattuta da entrambe le parti. Modena sempre in avanti in tutti i tre set, si è fatta raggiungere dalla Lube più volte perdendo i tre punti in classifica. Vittoria meritata per la Cucina Lube Civitanova che ha saputo risalire nonostante il distacco dei punti che ha avuto in tutta la partita.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!