Iscriviti

Superlega pallavolo; Modena perde in casa con Lube Civitanova 2-3

Al Palapanini si è disputata l'ottava giornata di campionato di pallavolo di serie A1 maschile tra Azimut Leo shoes di Modena e Cucina Lube Civitanova.

Altri sport
Pubblicato il 19 novembre 2018, alle ore 04:46

Mi piace
5
0
Superlega pallavolo; Modena perde in casa con Lube Civitanova 2-3

In un Palapanini di Modena sold out si è disputata l’ottava giornata di campionato di volley maschile tra Azimut Leo shoes Modena e Lube Civitanova Marche. Gli arbitri sono stati Simbari e Vagni.

Julio Velasco allenatore di Modena ha messo in campo: Christenson, Holt, Bednorz, Urnaut, Mazzone libero Rossini. Medei allenatore della Lube ha schierato: Bruno, Sokolov, Juantorena, Simon, Leal, Diamantini libero Balaso.

La partita

Il primo set inizia in equilibrio fino al 2-2. La Lube riparte in attacco e si porta avanti sul 4-8, con una pipe di Juantorena. Modena risponde ritorna in parità e va sull’11-11. Il set continua con i canarini che siglano il primo break portandosi sul 16-12. I marchigiani reagiscono e accorciano le distanze con un muro di Juantorena andando sul 19-17. Il set ball è di Modena grazie ad un attacco di Zaytsev. Il parziale finisce 25-21 .

Il secondo set parte in equilibrio, ma Lube grazie ad un attacco out di Zaytsev si porta sul 9-12. I canarini non mollano e con un primo tempo e un ace di Holt sorpassano gli ospiti portandosi sul 17-14. I marchigiani vogliono vincere il set e controattaccano, accorciando le distanze andando sul 19-18. Il parziale continua Modena in avanti sul 23-20. La Lube pareggia con un muro di Leal. Le due squadre continuano a darsi battaglia senza esclusione di colpi, arrivando ai vantaggi. Il set finisce 29-31.

Nel terzo set sono i marchigiani sono in vantaggio per 6-8 con un attacco out di Kaliberda. Il set continua con i marchigiani che allungano portandosi sul 11-16. I canarini vogliono accorciare le distanze, ma riescono a macinare pochi punti. Il set finisce 20-25 con un attacco di Juantorena.

Nel quarto set, dopo un parziale di 3-0, Christenson sbaglia servizio e i marchigiani si portano 3-1. Il set continua con i canarini in avanti sul 8-3. La Lube riesce a fare qualche punto, mentre Modena segna il 16-12 grazie a Badnorz. I marchigiani controattaccano e pareggiano con una pipe di Leal portandosi sul 17-17. Il match continua con Civitanova in attacco che sigla il 20-22. Modena pareggia con un muro di Mazzone e va sul 22-22. Il set finisce ai vantaggi 27-25.

Tie-break inizia con un parziale di 0-2 grazie ad un muro di Stankovic. Il set continua con la Lube in attacco che sigla il 3-8 con un attacco out di Urnaut. Si cambia il campo. Modena cerca la rimonta ma gli ospiti volano via con un mani out di Juantorena si portano sul 7-13. Zaytsev attacca e fa punto ed è 8-13. Il set finisce 8-15.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Manuela Mariani

Manuela Mariani - La partita è stata spettacolare soprattutto nel secondo set quando le due squadre sono andate ai vantaggi. La Lube dopo un primo set deludente ha trovato il suo equilibrio con l'entrata di Stankovic. Modena ha combattuto, ma ha fatto qualche errore di troppo e ha perso il match al tie break portando a casa un solo punto.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!