Iscriviti

Semifinale Mondiale per Club: Trento batte Fakel 3-1

A Czestochowa in Polonia si è disputata la seconda semifinale del mondiale per club tra Trento e Fakel Novy Urengoy. Parziali 3-1: (22-25; 25-14; 25-16; 25-19).

Altri sport
Pubblicato il 2 dicembre 2018, alle ore 05:01

Mi piace
3
0
Semifinale Mondiale per Club: Trento batte Fakel 3-1

In Polonia si è giocata la semifinale del mondiale per Club tra Trento e Fakel. Gli arbitri del match sono stati Miquela e Lassi.

Placì, l’allenatore del Fakel, ha messo in campo: Iakolev,Volkov, Kalinka, Udrys, Kolodinsky, Kliuka, libero Shoj.Trento allenata da Lorenzetti è scesa in campo con: Giannelli, Russel, Kovacevic, Candellaro, Vettori, Lisinac, libero Grebennikov.

Il match

Il primo set inizia in equilibrio fino al 3-3. Trento va in attacco e si porta avanti sul 3-5, ma il Fakel pareggia portandosi sul 6-6. Il parziale continua in parità fino al 21-21. Trento sbaglia al servizio e il Fakel va avanti sul 24-21 grazie ad un invasione di Kovacevic. Il set si chiude 25-22.

Il secondo set inizia in equilibrio fino al 3-3. Trento ritorna in attacco e sigla il primo break con il punteggio di 5-8. Il Fakel non riesce ad entrare in partita e Trento allunga portandosi sul 9-16 con un prmo tempo di Candellaro. Il parziale continua con i trentini in attacco che conquistano prima il secondo break, 12-21 con un attacco di Kovacevic, poi il set ball 13-24 grazie a Vettori. Il set si chiude 14-25.

Il terzo set inizia di nuovo in equilibrio fino al 5-5, ma due ace di Vettori siglano il primo break 6-8. Trento ha preso sicurezza e ritmo di gioco e continua a macinare punti allungando sul 10-16. Fakel cede e i trentini vanno sul set ball 16-24. Il parziale finisce 16-25 con un attacco di Vettori.

Il quarto set dopo un break di 0-3 Russell sbaglia servizio. Il parziale continua con i trentini in attacco che siglano il 5-8. Il Fakel si avvicina con Volkov portandosi sul 8-10, ma Trento allunga con un attacco di Kovacevic e va sul 11-16. I trentini non mollano e si portano sul 15-21 grazie ad un primo tempo di Candellaro. Un ace di Udrys accorcia le distanze 18-23, ma una sua battuta in rete regala il match ball a Trento. Un errore al servizio di Giannelli annulla il set ball 19.24 e un errore in battuta di Volkov regala il set a Trento 19.25.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Manuela Mariani

Manuela Mariani - Il Fakel ha iniziato bene la partita mettendo in difficoltà la squadra di Trento vincendo il primo set. I trentini hanno controattaccato e si sono imposti senza dare spazio agli avversari. Kovacevic e Vettori sotto il palleggiatore Giannelli hanno sfoderato attacchi ed ace da manuale portando a casa gli altri tre set.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!