Iscriviti

Samsung volley: Novara vince 3-0 contro Brescia

Al PalaGeorge di Montichiari si è disputato l'anticipo della seconda giornata di Samsung volley tra Banca Valsabina Brescia e Igor Gorgonzola Novara. I parziali del match sono stati: 19-25; 22-25; 21-25.

Altri sport
Pubblicato il 19 gennaio 2020, alle ore 22:10

Mi piace
8
0
Samsung volley: Novara vince 3-0 contro Brescia

Al palazzetto di Montichiari si è giocato l’anticipo del match di pallavolo femminile tra Banca Valsabbina Brescia e Igor gorgonzola Novara. Gli arbitri del match sono stati Pozzato e Cerra. 
Mazzola, allenatore di Banca Valsabina Brescia, nel 6+1 mette in campo Bechis, De Gradi, Rivero, Mingardi, Veltman, Speech e Parlangeli nel ruolo di libero, mentre Igor Gorgonzola Novara, allenata da Barbolini, scende in campo con Hancock, Veljkovic, Courthney, Brakocevic, Vasileva, Chirichella e Sansonna come libero.

Il primo set è in equilibrio fino al 4-4, ma Novara mette la marcia e grazie a Chirichella va sul 6-8. Il parziale continua punto a punto fino al 10-10. Un attacco out di Brescia porta le piemontesi sul 13-16. Sul 15-19 Mazzola chiama time out; al rientro, Novara allunga sul 16-21 con Vasileva. Brescia contrattacca con De Gradi e porta Brescia sul 17-21, Novara più incisiva artriva sul 18-24 con Chirichella. Saccomanni entra in campo al posto di Bechis. Rivero annulla il set ball, mentre Chirichella chiude il set con il punteggio di 19-25.

Nel secondo set, dopo un avvio in equilibrio fino al 2-2, Mingardi segna due punti e Brescia va sul 5-2. Una parallela di Chirichella porta il punteggio in parità sul 5-5. Brescia con Speech sigla l’8-6, poi l’11-7. Barbolini mette in campo Di Iulio e Gorecka, e Novara rimette la marcia accorciando sul 15-14. Le lombarde allungano sul 17-14 con Rivero, così Mazzola fa entrare Biganzoli. Hancock sigla il pareggio portando il punteggio sul 19-19. Il parziale continua in equilibrio fino al 22-22, ma Novara ne ha di più delle bresciane e chiude il set con il punteggio di 22-25.

Il terzo set parte in equilibrio fino al 2-2, poi Novara allunga sul 4-6, ma Rivero accorcia sul 5-6. Le piemontesi ritornano in attacco e con muro di Chirichella siglano il 5-8. Un ace di De Gradi accorcia il punteggio sul 12-15 e così Barbolini chiede time out. Al rientro, Brescia non molla e grazie a Mingardi si porta sul 16-19. Veljkovic sigla il 18-21, mentre Mingardi ribatte portando Brescia sul 19-21. Il set finisce 21-25 con il punto di Brakocevic che regala la vittoria esterna all’Igor Gorgonzola Novara.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Manuela Mariani

Manuela Mariani - La partita è stata molto combattuta da entrambe le squadre con lunghe azioni spettacolari. Brescia era partita bene, era andata anche in vantaggio ma Novara, grazie ai cambi azzeccati da parte di Barbolini, ha vinto il match. Nel complesso è stato un bel match grazie alla tenacia di Brescia che ha ceduto per la marcia in più dimostrata da Novara.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!