Iscriviti

Samsung volley: Conegliano batte 3-0 Brescia

Al PalaVerde di Conegliano si è disputata la decima giornata di ritorno tra Imoco Volley Conegliano e Banca Valsabbina Millennium Brescia. I parziali sono stati 25-12, 25-17, 25-14.

Altri sport
Pubblicato il 9 marzo 2020, alle ore 10:04

Mi piace
4
0
Samsung volley: Conegliano batte 3-0 Brescia

Al PalaVerde si è giocata a porte chiuse, causa Coronavirus, il match di pallavolo femminile di Serie A1 valevole per la decima giornata di ritorno tra Imoco Volley Conegliano e Banca Valsabbina Millennium Brescia. Gli arbitri del match sono stati Frapiccini e Rolla.

L’Imoco Volley Conegliano, allenata da Santarelli, è scesa in campo con Wolosz, Folie, De Krujif, Sylla, Egonu, Sorokaite, e libero De Gennaro. Mazzola, allenatore della Banca Valsabbina Millennium Brescia, ha messo in campo Rivero, Speech, Mingardi, Segura, Veltman, Bechis, e Parlangeli nel ruolo di libero.

Nel primo set, dopo un parziale di 6-0 per Conegliano, con due punti di Folie, Brescia va sul 6-2. La partita continua con le venete in avanti sul 9-3. Brescia sbaglia molto, Conegliano con Folie ed Egonu va sul 17-8. Mingardi sigla il 17-9, ma le pantere con un muro di Enweonwu vanno sul 21-9. Il set finisce 25-12 per Conegliano.

Il secondo parziale inizia in equilibrio fino al 4-4, poi Brescia sbaglia e le venete vanno sull’8-6. Sylla sigla il 14-10, mentre Egonu il 17-12; Mingardi controbatte e le venete vanno sul 18-13. Conegliano non si ferma e con un muro vincente va sul 21-13. Le lombarde non si arrendono e con due punti di Speech vanno sul 21-16. Sorokaite prepara il set ball con il punteggio di 24-17 e Sylla chiude il set 25-17.

Nel terzo set Mazzola mette in campo De Gradi per Segura e Conegliano si porta sul 2-0. Mingardi segna il primo punto che porta Brescia sul 2-1. Un ace di Egonu porta Conegliano sul 5-4. Le pantere continuano a macinare punti e con un muro di De Krujif volano sull’11-8. Asia Wolosz inizia il suo show con alzate supersoniche fino al 15-10. Mazzola chiede time out, al rientro le pantere con Egonu volano sul 17-11. Un attacco di Brescia le porta sul 22-14, mentre Sorokaite regala il match point, portando il punteggio sul 24-14. Il set finisce 25-14 con un ace di Enweounwu.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Manuela Mariani

Manuela Mariani - La partita è stata a senso unico perchè il divario tra due squadre è molto. Conegliano parte subito all'attacco e si porta a casa in poco tempo il primo set. Brescia ha sbagliato troppo e si è lasciata sopraffare dalle pantere. Il match non è stato esaltante, poche lunghe azioni, tante azioni mirate da parte di Conegliano per portare a casa i tre punti.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!