Iscriviti

NFL 2020, conference championship: Tampa Bay vince la NFC, Kansas City conquista la AFC, questo sarà il SuperBowl

Le vittorie dei Tampa Bay Buccaneers e dei Kansas City Chiefs, a spese rispettivamente dei Green Bay Packers e dei Buffalo Bills, danno loro l'accesso al SuperBowl del prossimo 7 febbraio 2021.

Altri sport
Pubblicato il 25 gennaio 2021, alle ore 12:09

Mi piace
6
0
NFL 2020, conference championship: Tampa Bay vince la NFC, Kansas City conquista la AFC, questo sarà il SuperBowl

Il turno di conference championship della NFL 2020 regala il SuperBowl, nella finale NFC, ai Tampa Bay Buccaneers, che sconfiggono in trasferta i Green Bay Packers per 31-26. Il duello delle baie si apre con il touchdown dopo quattro minuti di Tom Brady su lancio vero Evans, questo comporrà anche il punteggio di fine primo quarto, 7-0.

Nel secondo quarto, su azione prolungata dei Packers, Aaron Rodgers infila un passaggio perfetto per Valdes-Scantling che pareggia i conti, ma trascorre poco affinché Fournette trovi un touchdown in corsa per il 14-7, poi ecco un field goal di Crosby per Green Bay ed un intercetto su lancio di Rodgers che regala, in poche azioni, un altro touchdown per Tampa Bay da parte di Brady su lancio verso Miller: i Buccaneers conducono per 21-10.

I Packers cominciano malissimo il quarto, perdono palla e Brady regala a Brate il 28-10; Green Bay si rimette in corsa segnando un touchdown con Tonyan su lancio di Rodgers e quindi altro touchdown di Adams, sempre su lancio di Rodgers; è 28-23, e Tom Brady subisce tre intercetti, il field goal di Succop amplia il vantaggio di Tampa Bay, quindi Green Bay non tenta, senza spiegazioni, un quarto e goal per andare in touchdown, preferisce il field goal di Crosby per poi restituire palla ai Buccaneers e difendere, ma non ha problemi la squadra di Brady a chiudere la gara, conquistando il titolo NFC ed un SuperBowl che mancava dalla stagione 2002, per Tom Brady è invece l’ennesima finale di un fuoriclasse eterno.

Il titolo AFC viene conquistato dai Kansas City Chiefs, che regolano i Buffalo Bills per 38-24. Buffalo comincia forte, subito un field goal a segno di Bass, poi un touchdown di Knox su lancio del quarterback Josh Allen; Kansas City parte in sordina ed il punteggio è sul 9-0.

Scoccato il secondo quarto, subito touchdown di Mahomes che lancia corto su Hardman, poi corsa di Williams dalle sei iarde e vantaggio dei Chiefs, confermato da Edwards-Helaire su entrata in area da una sola iarda; solamente il field goal di Bass scalfisce il punteggio a favore dei Chiefs, 21-12 all’intervallo. Terzo quarto che si apre con un field goal a testa, Butker e Bass a bersaglio, poi altro touchdown di Mahomes che lancia verso Kelce in area: è 31-15 per i rosso e giallo.

Nel quarto parziale Mahomes manda a segno ancora Kelce da cinque iarde, e con il punteggio al sicuro i Bills recuperano solamente alcuni punti: Allen lancia per McKenzie in touchdown, quindi ultimo field goal a segno per Bass. Con questa netta vittoria i Chiefs tornano in finale e proveranno a bissare il titolo dello scorso anno da favoriti, con un occhio però attento verso il “monumento” Brady.

ProBowl e SuperBowl

Domenica 31 gennaio 2021: ProBowl tra le stelle che non parteciperanno al SuperBowl della AFC e della NFC.

Domenica 7 febbraio 2021: SuperBowl LV giocato a Tampa Bay, Raymone James Stadium, tra Tampa Bay Buccaneers e Kansas City Chiefs.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Claudio Bosisio

Claudio Bosisio - Il SuperBowl LV si disputerà tra Tampa Bay Buccaneers e Kansas City Chiefs, con Tampa Bay che giocherà in casa l'atto finale, una coincidenza pazzesca ancora più straordinaria che coincide con l'ennesima prova chiave di Tom Brady, ancora decisivo a 43 anni, in grado di portare la sua nuova squadra subito all'atto finale, per lui la decima ed ennesima presenza allo scontro decisivo della stagione. Dalla parte opposta ci sono i Chiefs, campioni in carica e favoriti, fortissimi in attacco e solidissimi in difesa, con il quarterback Patrick Mahomes che si appresta a diventare l'erede in quanto a classe di Brady e che vuole vincere contro la grande leggenda della NFL.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!