Iscriviti

NFL 2020. 9a settimana: i Bills primeggiano contro i Seahawks, i Saints demoliscono i Buccaneers

Successo a suon di punti e touchdown dei Buffalo Bills sui Seattle Seahawks nell'incontro principale di giornata. I New Orleans Saints demoliscono fuori casa i Tampa Bay Buccaneers.

Altri sport
Pubblicato il 10 novembre 2020, alle ore 10:17

Mi piace
3
0
NFL 2020. 9a settimana: i Bills primeggiano contro i Seahawks, i Saints demoliscono i Buccaneers

La 9a settimana della NFL 2020 fa registrare una partita spettacolare vinta dai Buffalo Bills sui Seattle Seahawks per 44-34: l’incontro prinicipale di questo turno viene vinto a suon di realizzazione dai bufali in blu, capaci di abbattere la forte difesa di una delle squadre più eclettiche di tutta la NFL, in questo modo le due squadre hanno due sconfitte a testa, ma un trionfo in più per i Bills, che non hanno ancora riposato. Altro discorso per il Sunday Night, in cui i New Orleans Saints travolgono i Tampa Bay Buccaneers per 38-3: la completezza dell’organico e la diversità degli schemi di attacco dei Saints fa la differenza, con una squadra che vola verso le posizioni di vertice, mentre i Buccaneers si fermano in una giornata del tutto negativa in ogni reparto.

I Tennessee Titans sconfiggono i Chicago Bears per 24-17: i titani ritrovano la vittoria riuscendo a dominare per tre quarti di gara, ma rischiando molto nel quarto periodo, quando i Bears, fermi a zero nel punteggio, provano la rimonta miracolosa che si ferma sul più bello. I Kansas City Chiefs fermano non senza difficoltà i Carolina Panthers per 33-31, le pantere avrebbero meritato anche la posta in palio, ma non hanno retto alla pressione dei campioni in carica, che con classe sono riusciti a strappare il punto della contesa con grande cinismo. I Baltimore Ravens dominano sul campo degli Indianapolis Colts per 24-10: le due squadre, appaiate in classifica, si giocano la seconda posizione nel proprio raggruppamento, con il largo scarto ottenuto, i Ravens fanno loro il vantaggio in classifica sui rivali dell’Indiana.

NFL: le altre partite

La capolista, i Pittsburgh Steelers, rimane ancora imbattuta sorpassando fuori casa i Dallas Cowboys per 24-19: la giornata pareva storta per gli Steelers, ma un grande quarto parziale di 19-0 dona la vittoria che vale un totale di otto successi in altrettante sfide disputate. Nel Thursday Night, i Green Bay Packers vincono fuori casa contro i San Francisco 49ers per 34-17: il distacco è tanto ampio quanto meritato per i giallo-verdi, che spiccano anche in questa prima parte di stagione per contendersi la loro posizione ai playoff, tutto di nuovo da rifare per San Francisco, nell’ambito di un avvio di stagione molto incerto. I Miami Dolphins superano fuori casa gli Arizona Cardinals per 34-31: l’incontro, emozionante, vede una lotta punto a punto conclusasi con la supremazia dei delfini, che possono concretamente sperare di varcare le soglie della postseason.

I Las Vegas Raiders dominano fuori casa sui Los Angeles Chargers per 31-26, tornando alla vittoria e riportandosi sulla via giusta per competere con le altre squadre di vertice per un posto nei playoff, stagione invece sempre più deficitaria da parte dei Chargers. Gli Atlanta Falcons piegano per 34-27 i Denver Broncos, inanellano il terzo successo di fila e costruiscono le basi di una rimonta miracolosa dopo i primi cinque ko consecutivi. I Minnesota Vikings battono per 34-20 i Detroit Lions, rimanendo ancora indietro in classifica ma rimettendosi in gioco, quello che non fanno i leoni, di nuovo in difficoltà.

I New York Giants piegano fuori casa il Washington Football Team per 23-20, nel Monday Night i New England Patriots vincono in casa dei New York Jets per 30-27, gli Houston Texans domano fuori casa i Jacksonville Jaguars per 27-25. Bye week per Cincinnati Bengals, Cleveland Browns, Los Angeles Rams e Philadelphia Eagles.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Claudio Bosisio

Claudio Bosisio - Settimana piena di punteggi ricchi, di gare esaltanti e di squadre dominanti. I Bills hanno fatto comprendere di essere una squadra con cui fare i conti per vincere il titolo, i Seahawks stavolta affondando proprio in difesa, il loro reparto forte. Gli Steelers rimangono imbattuti, ma hanno dovuto rimontare contro dei convincenti Cowboys; bene i Packers in casa dei 49ers e sempre più in formato trionfo i New Orleans Saints, che dopo la partenza da fermi stanno trovando un grande filotto di vittorie; molto male i Buccaneers in questo turno. Le situazioni delle conference e dei singoli raggruppamenti si stanno definendo, da qui in poi ogni successo può valere tantissimo, in attesa del decisivo sprint del mese di dicembre.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!