Iscriviti

NFL 2020, 17a settimana: i Packers sono primi nella conference, dentro i Browns, fuori i Dolphins

I Green Bay Packers battono i Chicago Bears conquistando la vetta della propria conference. I Cleveland Browns vanno ai playoff dopo 19 anni sconfiggendo i Pittsburgh Steelers, fuori invece i Miami Dolphins, travolti dai Buffalo Bills.

Altri sport
Pubblicato il 5 gennaio 2021, alle ore 11:12

Mi piace
6
0
NFL 2020, 17a settimana: i Packers sono primi nella conference, dentro i Browns, fuori i Dolphins

La 17a settimana della NFL 2020 emette i verdetti sui playoff: i Green Bay Packers (13 vittorie, 3 sconfitte) vincono in casa dei Chicago Bears (8 V, 8 S) per 35-16, conquistando la vetta della propria conference e saltando il wild card weekend, dominando l’intera partita. I Bears arrivano al settimo posto nella conference e vanno alla postseason in extremis. I Cleveland Browns (11 V, 5 S) battono i Pittsbrugh Steelers (12 V, 4 S) per 24-22 ritrovando la postseason dopo ben 19 anni di assenza e soffrendo fino all’ultimo, ma il risultato è raggiunto e si può pensare alla prossima, decisiva gara, Pittsburgh avanza come una della squadre più temibili.

I Buffalo Bills (13 V, 3 S) travolgono i Miami Dolphins (10 V, 6 S) per 56-26 e sono la più grande alternativa ai Chiefs nella propria conference, arrivando al secondo posto; Miami perde anche quest’anno i playoff, compiendo una brutta figura in quest’ultima gara. I Tennessee Titans (11 V, 5 S) vincono sul campo degli Houston Texans (4 V, 12 S) per 41-38 e, con fatica, riescono a conquistare il proprio raggruppamento e ad andare alla postseason, con Houston che chiude una stagione da cancellare con un’ottima partita. Anche gli Indianapolis Colts (11 V, 5 S) avanzano, battendo i Jacksonville Jaguars (1 V, 15 S) per 28-14 chiudendo una regular season in costante crescendo, Jacksonville, al contrario, chiude all’ultimo posto assoluto la stagione.

NFL, le altre partite

I Tampa Bay Buccaneers (11 V, 5 S) tornano ai playoff dopo anni di assenza sconfiggendo gli Atlanta Falcons (4 V, 12 S) per 44-27, risultato raggiunto soprattutto grazie alla classe assoluta di Tom Brady, osso durissimo per chiunque nella prossima fase finale. Anche i Los Angeles Rams (10 V, 6 S) vanno ai playoff battendo gli Arizona Cardinals (8 V, 8 S) per 18-7, superando le difficoltà e vincendo una gara comunque complicata, Arizona ha perso molto nella seconda parte di stagione, fallendo così l’obiettivo. I New Orleans Saints (12 V, 4 S) sfondano in casa dei Carolina Panthers (5 V, 11 S) per 33-7 proponendosi come una delle squadre più forte e con gli schemi offensivi più imprevedibili, oltre che con una difesa arcigna.

I Seattle Seahawks (12 V, 4 S) vincono in casa dei San Francisco 49ers (6 V, 10 S)  per 26-23 e trovano una piazza importante nello schema dei playoff a partire dal prossimo wild card weekend, male San Francisco dopo la finale persa la scorsa stagione. I Baltimore Ravens (11 V, 5 S) travolgono fuori casa i Cincinnati Bengals (4 V, 11 S, 1 pareggio) per 38-3 accedendo al wild card weekend con la continuità avuta negli ultimi anni, i Bengals falliscono anche quest’anno dopo la scorsa stagione da incubo. I Los Angeles Chargers (7 V, 9 S) vincono in casa dei Kansas City Chiefs (14 V, 2 S) per 38-21: i Chiefs avevano e mantengono il primo posto assoluto, che li rende i favoriti numero uno al successo finale, i Chargers chiudono con un’ottima seconda parte di stagione dopo una partenza pessima. Nel Sunday Night, il Washington Football Team (7 V, 9 S) vince in casa dei Philadelphia Eagles (4 V, 11 S, 1 P) per 20-14 e vince il suo raggruppamento, accedendo ai playoff, nonostante una classifca non proprio virtuosa.

I New York Giants (6 V, 10 S) sconfiggono i Dallas Cowboys (6 V, 10 S) per 23-19, i Las Vegas Raiders (8 V, 8 S) passano in casa dei Denver Broncos (5 V, 11 S) per 32-31. I Minnesota Vikings (7 V, 9 S) vincono in casa dei Detroit Lions (5 V, 11 S) per 37-35, i New England Patriots (7 V, 9 S) battono i New York Jets (2 V, 14 S) per 28-14

Il programma del wild card weekend

Sabato 9 gennaio 2021

  • Buffalo Bills – Indianapolis Colts
  • Seattle Seahawks – Los Angeles Rams
  • Washington Football Team – Tampa Bay Buccaneers

Domenica 10 gennaio 2021

  • Tennessee Titans – Baltimore Ravens
  • New Orleans Saints – Chicago Bears
  • Pittsburgh Steelers – Cleveland Browns
Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Claudio Bosisio

Claudio Bosisio - Si chiude la regular season e si passa al nuovo wild card weekend, con dodici squadre ammesse anziché otto e con solo la vincitrice di ogni conference che salta questo turno pericoloso, in questo caso i Kansas City Chiefs ed i Green Bay Packers. In questo formato inedito ci attendono sfide di altissimo livello e tutto può accadere anche a livello di incroci nel turno successivo, il divisional playoff, nel quale le vincitrici e le prime delle conference si affronteranno in base alle posizioni raggiunte nella conference. Godiamoci lo spettacolo delle sfide del prossimo fine settimana, per poi comprendere come si comporrà il quadro definitivo che porterà verso il SuperBowl.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!