Iscriviti

NFL 2019, wild card weekend: Texans avanti come i Seahawks, passano le sorprese Titans e Vikings

Il wild card weekend premia solamente una delle quattro teste di serie del turno, gli Houston Texans, che battono i Buffalo Bills. Vincono i Seahwaks contro gli Eagles, i Titans contro i Patriots ed i Vikings contro i Saints.

Altri sport
Pubblicato il 6 gennaio 2020, alle ore 14:23

Mi piace
12
0
NFL 2019, wild card weekend: Texans avanti come i Seahawks, passano le sorprese Titans e Vikings

Il wild card weekend della NFL 2019 ha offerto diverse sorprese e spunti interessanti: chi passa da pronostico sono gli Houston Texans, che battono i Tennessee Titans al supplementare per 22-19. La partenza dei Bills è estremamente decisa, Brown segna subito un touchdown su lancio di Allen, arriva anche un field goal di Hauschka ed il primo quarto si chiude sul 10-0. Nel secondo quarto la partita è piuttosto bloccata, e gli unici a guadagnare qualcosa sono ancora i Bills, con un altro field goal che vale il 13-0.

Il terzo quarto rende il massimo vantaggio a Buffalo, il 16-0 ottenuto con un altro field goal di Hauschka, quindi arriva finalmente la prima realizzazione di Houston, un touchdown di Watson confermato anche con un tentativo da due punti riuscito. Con un field goal ed un touchdown di Hyde, Houston passa avanti, ma un field goal dei Bills porta l’incontro al supplementare dove, dopo alcuni passi a vuoto, vede vincere i Texans con un field goal di Fairbairn. Houston avanti, Bills con rimpianti per aver sprecato un buon vantaggio.

I Seattle Seahawks vincono sul campo dei Philadelphia Eagles per 17-9. Primo quarto con pochi spunti, tanta difesa ben riuscita, i Seahawks trovano un field goal segnato con Myers e passano avanti per 3-0, la seconda frazione è un po’ più animata, arriva dapprima il pareggio degli Eagles con un field goal di Elliot, poi il touchdown dei Seahawks realizzato da Lynch fa un po’ di differenza, portando il punteggio all’intervallo sul 10-3 per Seattle.

Nel terzo quarto si risolve sostanzialmente la partita, due field goal di Elliott a favore degli Eagles, inframezzati dal touchdown dei Seahawks di Metcalf su lancio di Wilson. Il 17-9 di questo periodo non si muta nel quarto conclusivo, Seattle si difende e riesce a passare il turno, giocando meglio soprattutto nelle trame di gioco, Philadelphia cede a conclusione di una stagione abbastanza ricca di alti e bassi.

I Tennessee Titans battono fuori casa i New England Patriots per 20-13. Folk apre le danze, realizzando un field goal per New England, passa in vantaggio quindi Tennessee con un touchdown di Firsker su lancio di Tannehill, controsorpasso dei Patriots con un touchdown in corsa di Edelman. Secondo quarto contrassegnato da un field goal dei Patriots e dal touchdown dei Titans con Henry, che passano avanti per 14-13 all’intervallo.

Nel terzo e quarto periodo accade poco di rilevante: le difese giocano con la massima intensità, New England si ritrova a tentare il disperato sorpasso nel finale, quando Brady si fa intercettare un lancio da Ryan, portando in touchdown i Titans, che compiono una grande sorpresa e rendono speciale la loro stagione. New England cade in una gara non giocata al massimo, come sottotono è stata la prova della leggenda Tom Brady.

I Minnesota Vikings battono fuori casa al supplementare i New Orleans Saints per 26-20. Un field goal a testa porta il punteggio sul 3-3 a conclusione del primo parziale, New Orleans passa in vantaggio con un touchdown in corsa di Kamara, i Vikings si portano in testa prima con un field goal di Bailey e con Cook che firma un touchdown in corsa.

Nel terzo periodo arriva il touchdown del 20-10 in corsa di Cook a favore di Minnesota: nel quarto parziale pareggiano i Saints timbrando il pareggio con Hill su lancio di Brees per il touchdown e con il field goal di Lutz. Nel supplementare, dopo diverse azioni a vuoto, Cousins lancia in touchdown Rudolph e Minnesota elimina contro i pronostici New Orleans.

Nel prossimo turno, i divisional playoffs, entrano in gioco le teste di serie: sabato 11 gennaio si giocheranno San Francisco 49ers – Minnesota Vikings e Baltimore Ravens – Tennessee Titans. Domenica 12 gennaio si disputeranno Kansas City Chiefs – Houston Texans e Green Bay Packers – Seattle Seahawks.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Claudio Bosisio

Claudio Bosisio - Wild card weekend ricchissimo di sorprese, supplementari e colpi di scena. Le cadute di New Orleans e di New England sono quelle che fanno più rumore: due squadre arrivate ad un passo dal saltare questo turno e che proprio qui si ritrovano eliminate per mano dei sorprendenti Titans e Vikings. Vittoria come da pronostico dei Texans sui Bills, più faticata del previsto, i Seahawks vincono con esperienza in casa degli Eagles. Con l'ingresso delle teste di serie, nel prossimo turno si conosceranno le quattro grandi che affronteranno le finali di conference.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!