Iscriviti

NFL 2019, conference finals: il SuperBowl sarà Kansas City Chiefs – San Francisco 49ers

Titoli assegnati, decretati i campioni delle due conference: i Kansas City Chiefs vincono l'AFC battendo i Tennessee Titans; il primato della NFC va ai San Francisco 49ers, distrutti i Green Bay Packers. Le due vincenti vanno al SuperBowl.

Altri sport
Pubblicato il 20 gennaio 2020, alle ore 19:46

Mi piace
10
0
NFL 2019, conference finals: il SuperBowl sarà Kansas City Chiefs – San Francisco 49ers

Le conference finals della NFL 2019 danno i loro verdetti, che valgono il passaggio al SuperBowl. L’AFC viene vinta dai Kansas City Chiefs, che battono i Tennessee Titans per 35-24. Partenza col botto per la sorpresa Tennessee: si comincia con un field goal di Joseph e successivamente Henry va in corsa da breve distanza e segna un touchdown che vale il 10-0. Rispondono i Chiefs: Mahomes lancia Hill in touchdown, ma i Titans trovano Kelly lanciato in touchdown da Tannehill, e il primo quarto si chiude sul 17-7. Secondo quarto di sorpasso per i Chiefs: i touchdown di Mahomes per Hill ed in corsa dello stesso quarterback valgono il 21-17 per i Chiefs all’intervallo.

Nel terzo quarto i Chiefs provano a scavare il solco: con il 28-17 del touchdown di Williams in corsa si cerca di spezzare l’equilibrio, che nel quarto finale viene distrutto dalla quinta conclusione in touchdown della squadra di casa, Mahomes lancia nella media distanza Watkins che trova una prateria libera che lo porta alla segnatura. Tennessee ricuce minimamente lo strappo: Tannehill lancia in touchdown Firsker, e si chiude sul 35-24 per Kansas City.

I Chiefs tornano al SuperBowl esattamente dopo cinquant’anni: nel 1970 sconfissero i Minnesota Vikings e vinsero il titolo. Con Mahomes assoluto protagonista e le variabili d’attacco Hill, Kelce e Wiliiams, la squadra in rosso e giallo punta al massimo risultato con il loro attacco esplosivo. Si chiude una stagione in piena crescita per i Titans, chiusi a centro classifica fino a novembre: hanno saputo negli ultimi due mesi dare il meglio e finire tra le prime quattro nella positiva sorpresa generale.

I San Francisco 49ers conquistano la NFC distruggendo i Green Bay Packers per 37-20. Nel primo quarto si nota fin da subito la grande giornata dei 49ers, efficacissimi sia in attacco che in difesa: con un touchdown in corsa di Mostert ed un field goal da grande distanza di Gould, San Francisco va avanti per 10-0, ma è nulla in confronto a quanto accade nel secondo parziale. Attacco dei Packers completamente a vuoto e Mostert è il migliore in campo in assoluto, marca due touchdown in corsa inframezzati dal field goal di Gould. Alla fine del primo tempo è 27-0 per i 49ers, senza segnali di vita di Green Bay.

Nel terzo quarto i Packers costruiscono la prima bella azione d’attacco e riescono ad ottenere un touchdown con Jones, lanciato da Rodgers, ma San Francisco chiude subito la gara con il quarto touchdown personale in corsa di Mostert. Green Bay replica: manda Jones in touchdown in corsa dall’ultima iarda, e il punteggio segna 34-14 a favore dei 49ers. Il touchdown di Sternberger, lanciato da Rodgers, con otto minuti da giocare, apre uno spiraglio per i giallo-verdi, ma il field goal di Gould chiude del tutto la partita. San Francisco vince con ampio margine, meritatamente, e va al SuperBowl.

San Francisco torna al SuperBowl dopo sette anni: nell’era in cui l’ora “ribelle” Kaepernick dominava da quarterback in corsa ed in lancio, la squadra californiana perse di soli tre punti contro i Baltimore Ravens. I pronostici ora sono favorevoli agli stessi 49ers, gli attacchi sono diversi ma egualmente forti. Quello dei Chiefs punta molto sul fuoriclasse Mahomes, quello di San Francisco fila molto sulle corse dei runner. La difesa di San Francisco è nettamente più solida e questo può fare la differenza.

Domenica prossima, 26 gennaio 2020, si disputerà il Pro Bowl: la partita show tra le stelle della AFC e della NFC (tranne i giocatori delle due finaliste), che si disputerà al Camping World Stadium di Orlando. Il 2 febbraio 2020 ci sarà l’evento sportivo più importante al mondo tra quelli annuali, il SuperBowl LIV, il cinquantaquattresimo della storia, che si giocherà all’Hard Rock Stadium di Miami.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Claudio Bosisio

Claudio Bosisio - All'atto finale vanno le due squadre in rosso, bianco e giallo (sole per i Chiefs, oro per i 49ers): Kansas City Chiefs contro San Francisco 49ers sarà la super sfida proposta dal SuperBowl LIV. Tra le due squadre si fanno preferire i 49ers semplicemente per la loro rocciosa difesa, una delle migliori della lega sia in regular season che nei playoff, senza contare che il runner Mostert che, giocando come nella finale NFC, potrebbe risultare devastante per la retroguardia dei Chiefs, che si affideranno principalmente a Mahomes ed alla sua incredibile classe. Due squadre diverse e due impostazioni di gioco diverse: uno dei maggiori motivi per seguire con attenzione ed emozione il prossimo SuperBowl.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!