Iscriviti

NFL 2019, 2a settimana: Rams e Packers ok, tutto facile per i Patriots

Due grandi incontri e due partite che non hanno disatteso le premesse: i Rams battono largamente i Saints, i Packers sono più solidi dei Vikings. Passeggiata dei Patriots in casa dei Dolphins.

Altri sport
Pubblicato il 17 settembre 2019, alle ore 23:56

Mi piace
8
0
NFL 2019, 2a settimana: Rams e Packers ok, tutto facile per i Patriots

La 2a settimana della NFL 2019 premia i Los Angeles Rams, vincitori sui New Orleans Saints per 27-9, per una partita decisa dal netto 14-3 del terzo quarto degli arieti losangelini, con una prestazione di alto livello sia in attacco che in difesa. Primo posto, lo stesso dei Green Bay Packers, i quali battano i Minnesota Vikings per 21-16 con una solida difesa che lancia di nuovo la squadra in verde e giallo a caccia dei playoff, dopo i risultati deludenti dell’anno scorso.

I New England Patriots passeggiano sul campo dei Miami Dolphins per 43-0: azzurro-arancio inesistenti sotto tutti i punti di vista, già 102 punti subiti in sole due gare, senza segnare neanche un punto. Benissimo i Patriots, seppur notevolmente facilitati dai numerosi errori degli avversari. I Kansas City Chiefs si assicurano la seconda vittoria vincendo in casa degli Oakland Raiders per 28-10: il quarterback Mahomes è super e mette a referto 443 iarde e 4 touchdown in lancio. I Raiders giocano, ma devono cedere.

Con due vittorie troviamo anche i Dallas Cowboys, autorevoli e convincenti sul campo dei Washington Redskins, prevalendo per 31-21: si conferma la buona stella di Prescott e compagni, intenzionati ad arrivare fino in fondo. I Seattle Seahawks espugnano il campo dei Pittsburgh Steelers per 28-26, tenendo testa fino all’ultimo ai tosti avversari, che cadono solo nel finale. Vittoria larga in casa dei Cincinnati Bengals, per 41-17, dei San Francisco 49ers che, con due vittorie, danno il via ad una stagione che si spera porti ai playoff.

NFL: le altre partite

I Baltimore Ravens passano contro gli Arizona Cardinals per 23-17, prendendosi così due vittorie nelle prime due partite, soffrendo ma mantenendo la calma nel quarto conclusivo. I Buffalo Bills vincono in casa dei New York Giants per 28-14, con un’affermazione decisa da parte della squadra del nord degli USA contro i newyorkesi, protesi in attacco ma troppo deboli in difesa. Importante successo, per 13-10 contro i Los Angeles Chargers, da parte dei Detroit Lions, i quali si prendono una vittoria ed un pareggio per andare bene in classifica.

Nel Sunday Night, gli Atlanta Falcons sorprendono i Philadelphia Eagles per 24-20, meritando il successo ed appaiando in graduatoria gli avversari della Pennsylvania. Gli Indianapolis Colts vincono in trasferta contro i Tennessee Titans per 19-17, conquistando una sfida accesa ed emozionante fino agli istanti finali. I Chicago Bears fanno il colpo sul campo dei Denver Broncos per 16-14: vittoria strappata letteralmente agli avversari, che invece sono a zero successi nonostante due partite in cui non hanno demeritato.

Nel Monday Night, i Cleveland Browns sovrastano nettamente i New York Jets per 23-3, con i marroni dell’Ohio superiori in tutto contro gli schemi confusi dei newyorkesi. Nel Thursday Night, i Tampa Bay Buccaneers sono corsari in casa dei Carolina Panthers per 20-14, compiendo la maggior sorpresa della settimana. Gli Houston Texans sconfiggono i Jacksonville Jaguars per 13-12, conquistando il primo punto della vittoria.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Claudio Bosisio

Claudio Bosisio - I Rams, avendo nettamente la meglio sui Saints, danno sempre più peso ai pronostici della vigilia della stagione, che li vedono come possibili campioni, ottenendo due vittorie di spessore nelle prime due settimane. I Patriots ci sono sempre, anche se gli inesistenti Dolphins non hanno dato modo di dimostrare il vero valore dei campioni in carica. Partono forte anche i Packers, vogliosi di vedere la conferma di una tradizione che li vede sempre ai playoff, dopo lo scorso anno di pausa. Attenzione anche a molti altri team, come i polivalenti Ravens, i Cowboys pronti a ravvivare la loro aura leggendaria, ed i Seahawks, sempre insidiosi quando si presentano di fronte alle squadre più forti.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!