Iscriviti

NFL 2018, 17a settimana: i Colts ottengono i playoffs, i Titans sono fuori. Tutte le partite

Lo scontro diretto dell'ultima settimana di regular season premia gli Indianapolis Colts, che vanno ai playoff dopo una rimonta eccezionale: i Tennessee Titans sono fuori. Anche i Philadelphia Eagles, i Baltimore Ravens ed i Seattle Seahawks vanno ai playoff.

Altri sport
Pubblicato il 4 gennaio 2019, alle ore 12:26

Mi piace
11
0
NFL 2018, 17a settimana: i Colts ottengono i playoffs, i Titans sono fuori. Tutte le partite

La 17a settimana della NFL chiude la regular season, lo scontro più importante ha visto prevalere gli Indianapolis Colts (10 vittorie, 6 sconfitte)  in casa dei Tennessee Titans (9 V, 7 P) per 33-17. Andrew Luck, con 285 iarde in lancio e 3 touchdown, porta i Colts alla postseason, completando una rimonta eccezionale che, alla sesta settimana, vedeva Indianapolis con 1 sola vittoria e 5 sconfitte. I Titans rimangono fuori dalla fase finale.

I Philadelphia Eagles (9 V, 7 P) demoliscono in trasferta i Washington Redskins (7 V, 9 P) per 24-0: per gli Eagles eè semplice battere una squadra in crisi e demotivata, guadagnando anch’essi la fase finale dopo una rimonta nelle ultime partita, con protagonista il quarterback protagonista della vittoria al SuperBowl, Nick Foles.

I Baltimore Ravens (10 V, 6P) riescono a spuntarla sui Cleveland Browns (7V, 8P, 1N) per 26-24. I Ravens completano al meglio la loro stagione giocata con regolarità di risultati, ma per conquistare la postseason è stato necessario sudare moltissimo contro i Browns, autori anch’essi di una grande seconda parte di stagione, ma fuori dai playoff. I Seattle Seahawks (10 V, 6 P) riescono a battere gli Arizona Cardinals (3 V, 13 P) per 27-24: nonostante i giocatori di Phoenix siano ultimi in classifica, essi si battono al massimo delle loro possibilità per sconfiggere dei Seahawks motivati al massimo nel raggiungere i playoff. Con tanta fatica Seattle si prende il giusto premio per una stagione fatta di alti e bassi ma sufficiente per andare avanti. I Kansas City Chiefs (12 V, 4 P) distruggono gli Oakland Raiders (4 V, 12 P) per 35-3: il successo garantisce ai Chiefs il fattore campo nella propria conference fino all’eventuale finale che porta al SuperBowl.

NFL, le altre partite

Gli Houston Texans (11 V, 5 P) regolano i Jacksonville Jaguars (5 V, 11 P) per 20-3: i Texans vincono il loro raggruppamento ed avranno in questo modo il privilegio di giocare nel prossimo wild card weekend in casa, i Jaguars adombrano la scorsa grande annata con una stagione molto modesta. I Los Angeles Rams (13 V, 3 P) surclassano i San Francisco 49ers (4 V, 12 P) per 48-32: i Rams rimangono secondi nella propria conference, quindi, in caso di finale di conference contro i Saints, giocheranno a New Orleans anziché a Los Angeles.

I New England Patriots (11 V, 5 P) annullano i New York Jets (4 V, 12 P) per 38-3 e conquistano il turno di riposo nel wild card weekend, importante per evitare una pericolosa prima gara ad eliminazione diretta. I Dallas Cowboys (10 V, 6 P) vincono di misura in casa dei New York Giants (5 V, 11 P) per 36-35 e, faticando molto, conquistano il loro raggruppamento davanti ai Philadelphia Eagles, guadagnando così anche un posto per la postseason. I Los Angeles Chargers (12 V, 4 P) vincono sul campo dei Denver Broncos (6 V, 10 P) per 23-9 e, nonostante un record altissimo, si classificano nel loro girone dietro i Kansas City Chiefs e dovranno partire sin dal wild card weekend, fuori casa, non avendo vinto il raggruppamento.

I Chicago Bears (12 V, 4 P) si posizionano al terzo posto della propria conference sconfiggendo fuori casa i Minnesota Vikings (8 V, 7 P, 1 N) per 24-10, mentre Minnesota è fuori dai giochi dopo la scorsa grande annata. I Carolina Panthers (7 V, 9 P) vincono sul campo dei New Orleans Saints (13 V, 3 P) per 33-14: New Orleans ha fatto riposare gran parte della squadra, già certa del migliore risultato nella propria conference ed in tutta la NFL, così si spiega la sconfitta interna contro i Panthers fuori dai playoff. I Pittsburgh Steelers (9 V, 6 P, 1 N) sconfiggono i Cincinnati Bengals (6 V, 10 P) per 16-13, ma la vittoria dei Ravens li estromette dalla postseason.

I Buffalo Bills (6 V, 10 P) demoliscono i Miami Dolphins (7 V, 9 P) per 42-17. Gli Atlanta Falcons (7 V, 9 P) battono in trasferta i Tampa Bay Buccaneers (5 V, 11 P) per 34-32. I Detroit Lions (6 V, 10 P) spazzano via in trasferta i Green Bay Packers (6 V, 9 P, 1 N) per 31-0.

Le gare del wild card weekend

Sabato 5 gennaio 2019:
Houston Texans – Indianapolis Colts
Dallas Cowboys – Seattle Seahawks

Domenica 6 gennaio 2019:
Baltimore Ravens – Los Angeles Chargers
Chicago Bears – Philadelphia Eagles

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Claudio Bosisio

Claudio Bosisio - La regular season della NFL si conclude con i botti e con la qualificazione di squadre che fino a poche settimane fa sembravano fuori da tutti i giochi, soprattutto come gli Indianapolis Colts, con una partenza da incubo ed una rimonta da sogno, ma anche per i Philadelphia Eagles trascinati da Nick Foles e per i solidi Seattle Seahawks. Le favorite e le migliori riposeranno per una settimana, intanto ci sarà il wild card weekend, che darà la possibilità alle squadre che hanno conquistato le posizioni secondarie nei playoff di andare a sfidare le più forti della stagione 2018 della NFL, giunta al momento più emozionante, quello dell'eliminazione diretta.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!