Iscriviti

NFL 2018, 16a settimana: i Saints sconfiggono gli Steelers e si prendono il primo posto definitivo. Tutte le gare

I New Orleans Saints regolano i Pittsburgh Steelers in un incontro che vale il primo posto assoluto ed il fattore campo nei playoff. Grande vittoria dei Seattle Seahawks contro i Kansas City Chiefs.

Altri sport
Pubblicato il 27 dicembre 2018, alle ore 00:03

Mi piace
12
0
NFL 2018, 16a settimana: i Saints sconfiggono gli Steelers e si prendono il primo posto definitivo. Tutte le gare

La 16a settimana della NFL 2018 regala il primo posto assoluto ed il vantaggio del fattore campo nei playoff ai New Orleans Saints, che sconfiggono i Pittsburgh Steelers per 31-28. Ottima prova di tutto il collettivo in nero oro, capace di riuscire a prevalere di un soffio su un Ben Roethlisberger scatenato, con i suoi 3 touchdown in lancio con 388 iarde.

Pittsburgh esce proprio ora dal tabellone playoff: dovrà vincere l’ultima gara e sperare in risultati favorevoli. I Seattle Seahawks vincono contro i Kansas City Chiefs per 38-31 nel Sunday Night. Il successo di grande livello regala i playoff ai falchi di mare, che hanno completato una buona seconda parte di stagione dopo un avvio incerto. Kansas City, comunque, rimane per ora prima nella propria conference.

I Philadelphia Eagles sconfiggono i Houston Texans per 32-30: la prova mostruosa di Nick Foles (471 iarde e 4 touchdown in lancio) regala la possibilità a Philadelphia di sperare ancora nella postseason, di cui i Texans hanno già la certezza, ma da cui vogliono ottenere la migliore posizione possibile dopo questo passo falso. I Los Angeles Rams devastano fuori casa gli Arizona Cardinals per 31-9: i Rams hanno quasi fra le mani il bye per il wild card weekend, importante per evitare una gara ulteriore ad eliminazione diretta, rimanendo tra le squadre più forti della lega. A caccia della posizione dei Rams, ci sono i Chicago Bears, ok sul campo dei San Francisco 49ers per 14-9, che sperano perciò nell’ultima giornata per compiere il clamoroso sorpasso.

Gli altri risultati della 16a settimana

I Baltimore Ravens vincono in casa dei Los Angeles Chargers per 22-10; l’autorevole vittoria dei Ravens dà loro per ora il vantaggio nel proprio raggruppamento, che vale automaticamente i playoff, da difendere però nell’ultimo turno. I Chargers sono già alla postseason. I Dallas Cowboys tornano ai playoff grazie alla vittoria sui Tampa Bay Buccaneers per 27-20. Bel risultato per la mitica squadra texana, che dopo otto partite aveva un bilancio negativo di tre gare vinte e cinque perse.

I New England Patriots regolano i Buffalo Bills per 24-12: i Patriots proveranno a conquistare una posizione da bye del primo turno nella prossima giornata. Gli Indianapolis Colts la spuntano sui New York Giants per 28-27, quanto basta per conquistare un posto per la fase ad eliminazione diretta, da difendere però nell’ultimo turno di regular season. Discorso praticamente identico per i Minnesota Vikings, che battono fuori casa i Detroit Lions per 27-9 e sono al sesto posto nella propria conference.

Rimangono in corsa i Tennessee Titans, che vincono contro i Washington Redskins per 25-16: nell’ultima giornata i Titans avranno nelle mani il proprio destino, perché sconfiggendo i Colts conquisteranno la postseason, da cui ora Washington è fuori definitivamente. I Cleveland Browns vincono la settima gara stagionale battendo i Cincinnati Bengals per 26-18 ma – per nessuna delle due squadre – ci sarà spazio, né per la grande rimonta dei Browns né per il grande inizio di stagione dei Bengals, con crollo seguente. I Jacksonville Jaguars vincono fuori casa sui Miami Dolphins per 17-7: i Jaguars erano già tagliati fuori, oggi lo sono anche i delfini di Miami.

Gli Atlanta Falcons dominano sul campo dei Carolina Panthers per 24-10 e nessuna delle due giocherà la postseason. Nel Monday Night, gli Oakland Raiders stracciano i Denver Broncos per 27-14. I Green Bay Packers vincono sul campo dei New York Jets per 44-38.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Claudio Bosisio

Claudio Bosisio - Il quadro dei playoff è ormai delineato e, oltre alle formazioni per ora in tabellone, solo tre squadre possono ambire ancora ad entrare in gioco: i Titans, gli Steelers, e gli Eagles. Le altre squadre sono a questo punto tutte fuori dai giochi ed i loro risultati non influiranno più sul loro futuro in questa stagione. Chi ha più certezze è sicuramente New Orleans, ancora vittoriosa, nettamente in testa nella propria conference e nella classifica assoluta; nell'altra conference c'è in testa Kansas City che, dopo le prime solidissime giornate, negli ultimi turni ha avuto risultati alterni. New Orleans ha il controllo della situazione ma, quando entrerà in gioco nei playoff, dovrà rendere al massimo per garantirsi il Vince Lombardi Trophy, il trofeo della squadra vincitrice della NFL.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!