Iscriviti

Gran Premio in Australia, primo acuto di Rosberg

A Melbourne nel primo Gran Premio di Formula Uno vince Rosberg su Mercedes. Squalificato Ricciardo secondo al traguardo. Sul podio le Mclaren di Magnussen e Button. Alonso quarto, fuori Vettel, Hamilton e Massa.

Altri sport
Pubblicato il 17 marzo 2014, alle ore 23:35

Mi piace
1
0
Gran Premio in Australia, primo acuto di Rosberg

Nico Rosberg su Mercedes vince il Gran Premio di Australia prima prova del Mondiale 2014 di Formula Uno.

Il pilota tedesco (figlio dell’ex pilota finlandese Keke Rosberg campione del mondo nel 1982) alla suo quarto Gran Premio vinto, ha subito approfittato dell’uscita di scena del suo compagno di scuderia di Louis Hamilton partito in pole position e fuori gioco per noie meccaniche dopo appena sei giri ed e riuscito a tenere a bada il beniamino di casa, l’australiano di chiare origini italiane Daniel Ricciardo al suo esordio sulla Red Bull.

Ricciardo ha tagliato il traguardo al secondo posto, ma per una irregolarità sul flusso del carburante è stato squalificato cinque ore dopo la bandiera a scacchi vanificando così l’ottima prestazione. Con la squalifica del pilota di casa, sul podio sono salite le due Mclaren di Magnussen e Button. La Ferrari di Fernando Alonso chiude al quarto posto in questa prima gara della stagione del riscatto dopo il poker di Sebastian Vettel e della Red Bull negli ultimi quattro anni. Il campione del mondo esce anche lui dopo pochi giri e contribuisce allo zero in classifica della sua scuderia. L’altra Ferrari del finlandese Raikkonen chiude al settimo posto, preceduta dalla Williams guidata dal connazionale Bottas e dalla Force India del tedesco Hulkenberg. Vanno a punti anche le due Toro Rosso con il francesce Vergne e il russo Kvjat (doppio record per lui primo russo a punti, e pilota più giovane a punti nella storia del mondiale, a 19 anni, 10 mesi e 18 giorni) e il messicano Perez, decimo con l’altra Force India. Tra i ritirati illustri anche l’ex ferrarista Felipe Massa, fuori al primo giro dopo essere stato tamponato dal giapponese Kobayashi.

Ovviamente Rosberg è il primo leader del mondiale, mentre tra le scuderie la classifica è guidata dalla Mclaren con 33 punti davanti alla Mercedes (25 punti) e alla Ferrari (18 punti). La Formula Uno tornerà in pista tra due settimane nel Gran Premio della Malesia sul circuito di Sepang con l’augurio di vedere una gara più vivace di quella di Melbourne, dove le incertezze sulle nuove regole hanno caratterizzato l’intero week end.

Video interessanti:
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!