Iscriviti

Europei volley maschile: l’Italia batte il Portogallo 3-0

Al Park & Suite Arena di Montpellier l'Italia maschile debutta all'Europeo di pallavolo contro il Portogallo. Gli arbitri del match sono stati Cambre (BEL) e Grieder (SUI).

Altri sport
Pubblicato il 13 settembre 2019, alle ore 09:59

Mi piace
4
0
Europei volley maschile: l’Italia batte il Portogallo 3-0

Al Park & Suite Arena di Montpellier si è disputata la partita del primo girone degli Europei di pallavolo maschile tra Italia e Portogallo. Gli azzurri vincono 3-0 e i parziali del match sono stati 25-21; 25-10; 25-22.

Nel primo set il Portogallo va avanti sul 3-1, ma un muro di Zaytsev porta il punteggio in parità. Il parziale continua in equilibrio fino al 5-5, poi gli azzurri con un primo tempo di Piano siglano il 5-8. I portoghesi cercano di accorciare le distanze portandosi con un muro sul 12-18, ma Zaytsev incontenibile sigla il 24-16. Il Portogallo cerca il riscatto e un attacco di Cunha porta il parziale sul 20-24. Il set si chiude sul 25-21 con un attacco di Zaytsev.

Il secondo set inizia con un parziale di 0-3 e un attacco di Marco Ferreira. Il set continua con l’allungo degli azzurri, grazie a tre errori della squadra avversaria. Zaytasev, protagonista assoluto, sigla un mani out e porta la squadra sul 3-8. Gli azzurri non lasciano spazio al Portogallo e l’allenatore sul 5-14 è costretto a chiamare time out. Al rientro in campo la storia non cambia, l’Italia continua il suo gioco portandosi sul 10-21 con un attacco di Juantorena. Il set si chiude 10-25 con un muro di Anzani.

Nel terzo parziale il Portogallo si porta in avanti sul 2-4 con Tavarez, ma gli azzurri pareggiano andando sul 7-7 con un mani out di Zaytsev. Il set conitinua con una reazione dei portoghesi che si portano sul 16-17 con un muro di Teixeira. Martins scatenato porta il punteggio prima sul 19-19, poi sul 20-20. Il set si chiude sul 25-22 grazie ad un errore in palleggio del Portogallo.

Ecco le formazioni con cui sono scese in campo le due squadre:

Italia: Giannelli, Zaytsev, Antonov, Juantorena, Piano, Anzani, Colaci libero, Nelli, Lanza, Sbertoli, Lavia. Ne: Russo, Candellaro, Balaso (L). Allenatore: Blengini.

Portogallo: Tavares, Teixeira Nuno, Cveticanin, Ferreira Alex, Ferreira Marco, Martins, Alvar libero, Violas, Cunha Bruno, Fidalgo libero, Simoes, Martins P. Ne: Menezes, Cunha M. Allenatore: Hugo Silva.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Manuela Mariani

Manuela Mariani - Gli azzurri partono concentrati e iniziano subito bene la partita. Nei primi due set i portoghesi soffrono gli attacchi, i muri e gli ace degli azzurri. Nel terzo parziale invece il Portogallo reagisce e mette in difficoltà l'Italia portandosi più volte in parità. La squadra di Blengini, grazie a Zaytsev scatenato, vince 3-0 il match conquistando i primi 3 punti in classifica.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!