Iscriviti

Atletica, è morta Gabe Grunewald dopo dieci anni di lotta: aveva 32 anni

Il mondo dell'atletica piange la morte di Gabe Grunewald che ha combattuto per dieci anni la gara più difficile, dimostrando di essere una donna forte. Ad annunciarne la morte è stato il marito Justin con parole toccanti.

Altri sport
Pubblicato il 12 giugno 2019, alle ore 20:25

Mi piace
3
0
Atletica, è morta Gabe Grunewald dopo dieci anni di lotta: aveva 32 anni

Oggi 12 giugno è venuta a mancare un atleta che rappresenta un esempio a livello sportivo e umano. Si tratta di Gabe Grunewald, che non è riuscita a vincere la gara più difficile della sua vita. Ha combattuto per dieci anni contro il cancro, ed è venuta a mancare a soli 32 anni nell’abitazione di Minneapolis.

Nel corso di questi anni, la Grunewald si è sempre distinta per essere divenuta un simbolo nella lotta contro il tumore, dimostrando una grande forza di volontà. La malattia ha avuto inizio nel 2009, ma la donna non ha mai rinunciato alla passione per l’atletica non perdendo mai la speranza. L’annuncio della morte di Gabe è arrivato dal marito Justin, che ha voluto farle una dedica speciale che riassume in poche parole una persona straordinaria.

Un esempio di donna forte

Queste sono le dichiarazioni: “Se ne è andata la mia migliore amica, ispirazione, eroina”. Nei giorni precedenti Justin ha invitato fans a inviare messaggi di affetto nei confronti dell’atleta. La battaglia contro il cancro per la Grunewald ha avuto inizio nel 2009, anno in cui è stata colpita dal carcinoma adenoideo cistico.

Dopo essere stata sottoposta a un’operazione chirurgica, nel 2010 si è classificata al secondo posto nei 1500 metri ai campionati universitari. Successivamente, le è stato diagnosticato un tumore alla tiroide che non le ha impedito di proseguire la carriera ad alti livelli. Il 2014 ha rappresentato un anno indimenticabile nella carriera di Gabe, che ha avuto il merito di vincere il titolo nazionale sui 3000 indoor.

I sogni di Gabe sono proseguiti fino al 2016, quando le è stato asportato un tumore al fegato e la situazione si è complicata dopo il ritorno del carcinoma tiroideo. L’ultima apparizione dell’atleta è stata nel 2017, ai campionati nazionali di Sacramento. Il marito dell’atleta ha condiviso una lettera d’amore a Gabe, scritta nei due anni precedenti, facendole un ringraziamento: “Grazie mille per avermi mostrato cosa vuol dire essere e sentirsi vivo”.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Gaetano Perrotta

Gaetano Perrotta - Gabe Grunewald rappresenta un esempio di forza di volontà e infatti ha sempre continuato la carriera di atleta dimostrando quanto sia importante la passione. Inoltre, è commovente la bellissima storia d'amore con il marito Justin che le ha scritto una lettera attraverso la quale ha voluto ringraziare la donna amata.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!