Iscriviti
scrivi

Palermo 0 Roma 3: I Romani reagiscono dopo la sconfitta in Europa

A rete per la Roma El Shaarawy, Dzeko e Bruno Peres, che hanno così concluso la striscia negativa di tre sconfitte consecutive: Per il Palermo gol regolare annullato a Nestorovski sullo 0-0.

Calcio
Pubblicato il 13 marzo 2017, alle ore 21:07

Mi piace
4
Preferiti
0
Palermo 0 Roma 3: I Romani reagiscono dopo la sconfitta in Europa
Pubblicità
Interessi da seguire
  • correlati
  • commenti

La Roma, dopo tre sconfitte consecutive, riesce a sollevare la testa vincendo a Palermo per 0-3, e regalando così un esordio amaro al Barbera al neo presidente del Palermo Paul Baccaglini.

A rete per la squadra ospite ci vanno El Shaarawy, Dzeko e Bruno Peres. Occasione sprecata per il Palermo, che non ha approfittato della sconfitta dell’Empoli per 4-0 contro il Chievo per ridurre il gap dalla zona salvezza.

Rosanero che iniziano bene la partita ed al 5′ si vedono annullare un gol che sembrava regolare. Il ritmo del match è piuttosto basso e per vedere un’altra occasione si deve aspettare il 22′, con un gol inaspettato fino a quel momento da parte della Roma: Grenier taglia in mezzo e serve El Shaarawy che con il sinistro batte il portiere Fulignati.

Negli ultimi dieci minuti del primo tempo la Roma sfiora più volte il raddoppio, ma il primo tempo si conclude con il risultato di 0-1.

La Roma inizia subito in attacco nel secondo tempo, ma il tiro di El Shaarawy viene respinto da Fulignati. Il Palermo però, con l’inserimento di Diamanti, incomincia a rendersi pericoloso in avanti e costringe Szczesny a compiere un paio di parate, come al 14′, dove il tiro da fuori di Morganella viene respinto con i pugni dal portiere polacco della Roma.

Nel momento migliore del Palermo, però, la Roma trova il gol del raddoppio con Dzeko che, con un tocco di sinistro, beffa il portiere del Palermo in uscita.

Nel finale un altro gol da parte della Roma, con Bruno Peres che segna infilando il pallone sotto le gambe del portiere.

Queste sono le parole di Lopez, allenatore del Palermo, in conferenza stampa: “Io ho visto i primi dieci/quindi minuti fatti bene dal Palermo. Io guardo il campo e gli allenamenti. Io faccio le scelte per quello che vedo. Poi il campo parla chiaro. Abbiamo sofferto un pò sulle fasce e nel secondo tempo abbiamo cambiato facendo molto meglio”.

Queste invece sono le dichiarazioni di Spalletti in conferenza stampa: “L’ultima settimana non è stata bella per noi, è stato importante vincere oggi, è importante non aver preso gol. Mi sento importante come gli altri, oggi hanno giocato dei calciatori che hanno visto poco il campo ma hanno fatto bene”.

Altre notizie interessanti
Cosa ne pensa l’autore

Emanuele Novizio - La Roma reagisce bene alla sconfitta di Lione per 4-2 e, con questa vittoria, conclude la striscia negativa di tre sconfitte consecutive; ora per i giallorossi si prospetta una settimana importante e delicata in vista della partita di ritorno contro il Lione. Il Palermo ha giocato la sua partita, ma quest'oggi era difficile fermare la Roma.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!