Iscriviti

L’Under 21 sorprende la Danimarca nel secondo tempo: 2-0 per gli azzurri

L'Italia dei giovani vince un'ostica gara contro i danesi per iniziare il cammino in un girone durissimo: nella vittoria 2-0 vanno a segno Pellegrini e Petagna.

Calcio
Pubblicato il 19 giugno 2017, alle ore 12:38

Mi piace
13
0
L’Under 21 sorprende la Danimarca nel secondo tempo: 2-0 per gli azzurri
Pubblicità

L’Under 21 italiana conquista un prezioso successo per 2-0 contro la Danimarca nella prima gara del girone degli Europei Under 21 che si svolgono in Polonia. La vittoria permette agli Azzurri di mantenere il primo posti a pari punti – e a pari reti – con la Germania.
L’Italia – nel primo tempo di gara – fa molta fatica a penetrare una Danimarca schierata ermeticamente in difesa. I rossi conquistano la metà campo azzurra solo in occasione di contropiedi che però non generano pericoli alla porta ben difesa da Gianluigi Donnarumma.

Il portiere azzurro è oggetto di una contestazione da parte di un gruppo di ‘pseudo-tifosi’ del Milan Club Polonia che gli rivolgono uno striscione che recita “Dollarumma“; inoltre, questi tifosi gettano verso la porta azzurra una valanga di dollari di carta; ad un certo punto, l’area è talmente piena di cartacce che l’arbitro deve sospendere la gara per un minuto per permettere ai raccattapalle di pulire l’area di rigore.

Nel secondo tempo l’Italia cambia ritmo e ben presto trova il gol: la palla vaga alta in area danese, Pellegrini si coordina e sfodera una rovesciata da campione che sorprende il portiere nordico: 1-0 per gli azzurri. L’Italia cambia: fuori uno stanco e volenteroso Domenico Berardi, dentro Federico Chiesa che dà vivacità alla manovra offensiva degli Azzurrini.

Grazie ad un suo recupero palla e ad un dribbling ubriacante, Chiesa crossa al centro e trova Petagna lesto a distendersi e a colpire giusto in tempo per trafiggere la porta danese per la seconda volta: 2-0 e partita chiusa.

Donnarumma è protagonista di una sola parata, nel secondo tempo su un tiro da fuori, segno che i danesi non sono mai stati pericolosi dalle parti di una difesa azzurra ben schierata e solida. Mercoledì alle 18 c’è la sfida contro la Repubblica Ceca.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore

Claudio Bosisio - La vittoria dell'Italia Under 21 sulla Danimarca è un primo passo importante per quanto riguarda la qualificazione alle semifinali del torneo polacco, che vedranno una sola squadra passare il turno assieme alla migliore seconda dei vari gironi. Per questo motivo, tenere il passo della Germania è importante e vincere contro la Repubblica Ceca potrebbe già risultare decisivo. Per quanto riguarda l'ironica contestazione a Donnarumma, spero che i tifosi milanisti - e non - lascino in pace il portiere per il resto del torneo, così che il ragazzo rimanga tranquillo, glaciale e decisivo per tenere la porta azzurra al sicuro.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!