Iscriviti

NBA Playoffs, 21 maggio 2017: Boston vince a sorpresa a Cleveland

Una tripla di Avery Bradley ad un decimo di secondo dalla conclusione della partita regala la vittoria a sorpresa ai Boston Celtics contro i Cleveland Cavaliers; i verdi hanno accorciato il distacco della serie per 2-1, ancora a favore dei Cavs.

Basket
Pubblicato il 22 maggio 2017, alle ore 10:46

Mi piace
11
0
NBA Playoffs, 21 maggio 2017: Boston vince a sorpresa a Cleveland
Pubblicità

Nella notte della NBA di domenica 21 maggio 2017 si è disputata gara 3 della finale della Eastern Conference tra i Cleveland Cavaliers ed i Boston Celtics. Il primo quarto va in una sola direzione, quella dei Cavaliers, i quali ben presto acquisiscono un vantaggio molto importante con dei Celtics che appaiono fin troppo arrendevoli: Cleveland va in vantaggio per 35-24.

Nel secondo quarto Cleveland acquisisce ulteriore vantaggio ed i Celtics stanno a guardare i Cavs che prendono il largo: alla fine del primo tempo i Cavs vanno in vantaggio per 66-50. Nel secondo tempo si riparte con l’improvvisa ed inattesa rimonta dei Celtics, i quali rientrano in partita invece di uscirne in modo definitivo: il vantaggio dei Cavs si assottiglia ed essi rimangono avanti per 87-82.

Nel quarto parziale il vantaggio dei Cavs crolla, i Celtics vanno in vantaggio negli ultimi minuti, poi la partita va in parità e verso il supplementare numero uno, ma una tripla di Avery Bradley a 0,1 secondi dalla fine dà la vittoria ai verdi del Massachusetts, i quali vincono per 111-108 ed accorciano nella serie per 2-1 sempre a favore dei Cavaliers.

Nei Celtics Isaiah Thomas torna a essere decisivo e segna 27 punti, 7 assist e 5 rimbalzi, Avery Bradley condisce una grande prestazione con 20 punti, 4 assist e 3 rimbalzi, mentre Al Horford centra 16 punti e 6 assist. Nei Cavaliers Kyrie Irving segna 29 punti e 7 assist, Kevin Love mette a referto 28 punti, 10 rimbalzi e 3 assist.

I Cavaliers continuano a condurre la serie per 2-1, ma questa inattesa sconfitta complica il cammino dei giocatori in casacca color vino e oro verso la finale NBA. LeBron James dovrà tornare a essere il solito marcatore implacabile in gara 4, oggi autore solo di 11 punti, Gara 4 potrebbe riaprire del tutto la serie per i Celtics oppure portare i Cavs ad un passo dalla finale NBA.

Altri video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore

Claudio Bosisio - La vittoria per 111 a 108 dei Celtics è stata del tutto inattesa ed i Cavaliers sono stati un po' ingenui a farsi rubare la vittoria quando avevano a disposizione un vantaggio di 16 punti in casa dopo il primo tempo. La prima sconfitta nei playoffs dei Cavaliers può essere un punto di svolta nei playoffs nei Celtics oppure i Cavs possono trarre molti insegnamenti da questa sconfitta e tornare ad avere l'egemonia in gara 4, chiudendo in buona parte la serie a proprio favore.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!