Iscriviti

NBA, 7 marzo 2017: Washington vince anche in trasferta

I Portland Trail Blazers hanno la meglio sugli Oklahoma City Thunder, i Washington Wizards vincono in casa dei Suns, mentre i Dallas Mavericks battono i Los Angeles Lakers.

Basket
Pubblicato il 8 marzo 2017, alle ore 21:40

Mi piace
6
0
NBA, 7 marzo 2017: Washington vince anche in trasferta
Pubblicità

Nella notte NBA di martedì 7 marzo 2017 si sono disputate tre partite: i Washington Wizards vincono una gara di grande spettacolo contro i Phoenix Suns.

La squadra della capitale finalmente riesce a vincere anche in trasferta e sconfigge la squadra in coda alla Western Conference. I Suns hanno provato più volte a prendere un bel vantaggio ma non ci sono mai riusciti, e i Wizards così sono riusciti a vincere chiudendo la gara sul risulato di 131 a 127.

Nei Washington Wizards, Bradley Beal mette a segno 27 punti e 3 rimbalzi, mentre John Wall segna 25 punti, 14 assist e 4 rimbalzi. Nei Suns, invece, Eric Bledsoe sigla 30 punti, 5 assist e 3 rimbalzi.

I Portland Trail Blazers mettono a segno un importante successo in trasferta contro gli Oklahoma City Thunder vincendo con il punteggio di 126 a 121, una partita in cui i Thunder – fino all’inizio del secondo tempo – hanno tenuto il vantaggio, poi c’è stato il sorpasso dei Trail Blazers, un vantaggio che non assume mai grandi proporzioni, ma i giocatori dell’Oregon sono abili a non farsi più sorpassare vincendo con cinque punti di margine.

Allen Crabbe segna per i Trail Blazers 23 punti e 4 rimbalzi, Damian Lillard sigla 22 punti, 8 assist e 3 rimbalzi. Per i Thunder, Westbrook è semplicemente “mostruoso” e segna ben 58 punti, 9 rimbalzi e 3 assist, anche se non basta ai suoi per vincere la sfida.

I Dallas Mavericks abbattono i Los Angeles Lakers per 122 a 111 dominando dall’inizio alla fine e continuando a rincorrere a fatica l’ottavo posto tenuto dai Denver Nuggets. In questa vittoria, Dirk Nowitzki segna 25 punti e 11 rimbalzi, con Seth Curry che segna 18 punti e 5 assist, mentre, per i Lakers, D’Angelo Russell e Jordan Clarkson mettono a segno entrambi 22 punti.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore

Claudio Bosisio - I Washington Wizards tornano al successo anche in trasferta: sicuramente, con le tantissime vittorie ottenute in casa, i Wizards potrebbero avere una classifica da primo posto nella conference se non avessero buttato via tutto il mese di novembre e molti incontri in trasferta. Potenzialmente i Wizards sono tra i migliori del panorama della Eastern Conference ed una posizione nei primi quattro potrebbe permettere loro di volare in alto nei playoff, anche con una marcia che potrebbe portarli a raggiungere vette impensabili ad inizio stagione.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!