Iscriviti

Skoda: arriva la gamma GreenLine di Octavia e Rapid

La Casa ceca inserisce a listino due nuove motorizzazioni GreenLine, dedicate al risparmio energetico, per Skoda Octavia e Skoda Rapid berlina e Spaceback. Bassi i consumi e le emissioni di CO2

Auto
Pubblicato il 12 gennaio 2014, alle ore 14:34

Mi piace
0
0
Skoda: arriva la gamma GreenLine di Octavia e Rapid
Pubblicità

Da oltre un anno l’intera gamma Skoda – il produttore ceco di proprietà del gruppo Volkswagen – sta subendo importanti rinnovamenti, come l’arrivo della nuova Skoda Octavia, del nuovo modello Skoda Rapid Spaceback e il recente restyling del SUV compatto Skoda Yeti. Ora l’offerta della Casa della Freccia Alata viene arricchita con l’introduzione di due motorizzazioni GreenLine per Octavia e Rapid, sviluppate a partire dall’unità 1.6 TDI utilizzata su numerosi modelli del gruppo VAG.

Performance, mobilità e abbattimento dei consumi: queste sono le parole chiave che identificano le versioni GreenLine, che ora Skoda introduce anche nei suoi due nuovi modelli di punta, lanciati entrambi di recente e quindi dotati di soluzioni ad alto contenuto tecnologico.

Skoda Octavia GreenLine

La gamma della nuova Skoda Octavia si accresce quindi del nuovo motore 1.6 TDI 110 CV GreenLine con cambio manuale a 6 marce, che registra emissioni di CO2 pari a soli 87 g/km e un consumo medio dichiarato di 3,3 litri di gasolio ogni 100 km. Basata sull’allestimento Ambition, oltre agli equipaggiamenti previsti per tale versione e soluzioni aerodinamiche alla carrozzeria e al sottoscocca volte a ridurre i consumi, la nuova Octavia GreenLine dispone di serie di sistema Start/Stop, pneumatici a bassa resistenza al rotolamento, indicatore di marcia consigliata sul display davanti al guidatore e sistema di recupero dell’energia in frenata.

Il listino della Octavia GreenLine parte da 23.300 euro.

Skoda Rapid GreenLine

Anche la Skoda Rapid, nelle varianti berlina e Spaceback, vede l’introduzione della versione GreenLine con motorizzazione 1.6 TDI 90 CV, che è dotata – come la sorella maggiore – di sistema Start/Stop, di recupero dell’energia in frenata e cerchi da 15″ che calzano pneumatici con bassa resistenza al rotolamento.

Skoda Rapid Spaceback GreenLineUn ulteriore contenimento di consumi e impatto ambientale si deve a particolari e specifici accorgimenti aerodinamici. Le emissioni di CO2 della versione GreenLine del modello Rapid sono pari a soli 99 g/km, mentre i consumi medi dichiarati si attestano sui 3,8 litri ogni 100 km.

Il listino della Rapid GreenLine parte da 18.720 euro.

Video interessanti:
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!