Iscriviti

Il canadese Erik Guay Campione del Mondo di Supergigante

Il canadese Guay vince a sorpresa la prova maschile di Supergigante ai Campionati Mondiali di St. Moritz, vince il titolo infatti a 35 anni e sei mesi, precede sul traguardo il norvegese Kjetl Jansrud, solo non il primo degli azzurri Dominik Paris

Altri sport
Pubblicato il 8 febbraio 2017, alle ore 14:45

Mi piace
2
0
Il canadese Erik Guay Campione del Mondo di Supergigante
Pubblicità

Il canadese Erik Guay vince a sorpresa il supergigante ai Mondiali di sci alpino in corso a St. Moritz, precedendo sul traguardo il norvegese Kjetl Jansrud dominatore della stagione di Coppa del Mondo nella specialità, ed al terzo posto ancora una canadese, il sorprendente Manuel Osborne Paradis.

Un bellissima doppietta per la squadra canadese, che è una sorpresa più per il bronzo di Manuel Osborne Paradis, non certo per il vincitore Erik Guay; Pardais, infatti, in questa stagione non si è mai classificato nei primi quindici nelle gare disputate.

Guay è già Campione del Mondo in discesa, e vincitore di una Coppa di specialità in discesa libera, e sul podio in questa stagione, nel supergigante della Val Gardena, per l’atleta canadese anche il record di longevità, infatti con 35 anni e sei mesi diventa il Campione del Mondo più vecchio.

Buona la prova degli austriaci quinto posto per Vincent Kriechmayr e decimo Hannes Reichelt, solo ottavo il primo degli svizzeri Carlo Janka. Non buona la prova degli azzurri, nono Dominik Paris, undicesimo Peter Fill, diciannovesimo Mattia Casse e ventitreesimo Emanuele Buzzi.

Squadra italiana quindi ancora a secco di medaglie, dopo due gare, in cui molti addetti ai lavori ci davano tra i medagliati, ma le gare in questo mondiale sono ancora tante, e molte le speranze di medaglie  da parte della nostra squadra.

Prossima gara sarà venerdì con la disputa della Combinata Femminile, non abbiamo molte speranze di medaglia, anche se nell’unica gara disputata brillante terza a Val-d’Isère si era classificata Sofia Goggia.

Classifica SuperGigante maschile dei campionati del mondo di St. Moritz

  • 1. GUAY Erik CAN 1:25.38
  • 2. JANSRUD Kjetil NOR +0.45
  • 3. OSBORNE-PARADIS Manuel CAN +0.51
  • 4. KILDE Aleksander Aamodt NOR +0.54
  • 5. KRIECHMAYR Vincent AUT +0.88
  • 6. PINTURAULT Alexis FRA +0.90
  • 7. SANDER Andreas GER +0.97
  • 8. JANKA Carlo SUI +0.99
  • 9. PARIS Dominik ITA +1.02
  • 10. REICHELT Hannes AUT +1.09
Altri video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore

Dario Zucchi - Il canadese Erik Guay a 35 anni e 6 mesi conquista a sorpresa il titolo mondiale di Supergigante ai Mondiali di St. Moritz, secondo posto per il norvegese Kjetl Jansrud ed al terzo posto ancora una canadese, il sorprendente Manuel Osborne Paradis. Solo nono il primo degli azzurri Domick Paris , e decimo Peter Fill. Appuntamento quindi con la prima medaglia azzurra ancora rimandato per l'Italia. Prossima gara, venerdì, con la disputa della Combinata femminile, , con non molte possibilità di medaglia per le azzurre.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!