Iscriviti

Il Comune gli impedisce di mettere la porta nel suo garage. La sua soluzione è geniale!

Il Comune non gli consente di poter mettere una porta al suo garage, ma lui trova una soluzione a dir poco geniale.

Video Motori
Pubblicato il 12 marzo 2016, alle ore 12:30

Mi piace
0
1
Il Comune gli impedisce di mettere la porta nel suo garage. La sua soluzione è geniale!

Negli ultimi anni, la tendenza in fatto di auto ha preso due “strade” diverse: da un lato vi sono quelli che non riescono a rinunciare alle comodità, allo spazio all’interno dell’abitacolo, al bagagliaio capiente e a tutti quei confort che solo un suv o un crossover di grandi dimensioni possono dare.

Dall’altro vi sono, invece, tutti quei cittadini che vivono in città in cui il traffico ha raggiunto livelli incredibili e trovare parcheggio è pressoché impossibile: tutte queste persone preferiscono di gran lunga rinunciare alle dimensioni esagerate di un suv ed acquistano delle city car o al limite dei suv molto compatti in quanto più semplici da parcheggiare.

Ci sono, inoltre, comuni che hanno delle precise norme riguardo i veicoli che possono transitare nelle strade del proprio nucleo urbano, soprattutto nelle aree centrali e storiche: sempre più città, infatti, istituiscono zone a traffico limitato il cui accesso è consentito solo a veicoli di una certa fascia, city car elettriche ed ecologiche.

Ed infine alcune persone si trovano addirittura a dover fare i conti con le leggi del proprio Comune che non vengono bene comprese e “digerite” in quanto impediscono di fare ciò che si desidera.

Cosa fare allora a quel punto? Bisogna infrangere la legge del Comune nel quale si risiede? Oppure arrendersi? Niente di tutto questo! Eric Vekeman, l’uomo protagonista di questa storia, ha saputo trovare una soluzione geniale al suo problema.

Dopo aver chiuso la sua attività, infatti, quest’uomo ha deciso di utilizzare i locali come garage ma avrebbe avuto bisogno di mettere una porta adeguata per quello che ormai era un garage per custodire la sua auto.

Il Comune però per non turbare e stravolgere la facciata della palazzina decide di non dargli il consenso. La soluzione che trova quest’uomo è davvero geniale.

Altrettanto ingegnoso sarà vedere la soluzione brevettata in Messico per ridurre la velocità dei veicoli in alcune strade con dei dossi intelligenti.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!