Iscriviti

Vittorio Sgarbi ubriaco in autogrill si rotola per terra. Il video che sta facendo discutere

Nelle ultime ore è comparso in rete un filmato di Vittorio Sgarbi steso sul pavimento di un autogrill. Secondo molti si sarebbe ubriacato.

Video incredibili
Pubblicato il 16 novembre 2018, alle ore 14:58

Mi piace
0
0
Vittorio Sgarbi ubriaco in autogrill si rotola per terra. Il video che sta facendo discutere

Vittorio Sgarbi. Molti di noi lo conoscono come critico d’arte “sopra le righe”. Negli ultimi 20 anni è lui uno dei protagonisti assoluti per quanto riguarda le liti in TV.

Spesso il critico mette da parte la cultura e insulta pesantemente chi non la pensa come lui. Sta di fatto che Sgarbi è un personaggio molto popolare ed è ospite fisso alla Rai, a Mediaset, a LA7 e alle tv private.

Negli ultimi giorni, però, più che di litigi televisivi si parla molto di Sgarbi che ha bevuto qualche bicchiere di troppo. Cos’è successo? Viterbonews24 ha pubblicato un video in cui si vede il critico d’arte ferrarese (sindaco di Sutri) steso a terra sul pavimento di una stazione di servizio.

Accanto a lui c’è la sua assistente, che prova a calmarlo e farlo rialzare. Il suo nome, a quanto pare, è Paola. A un certo punto del video, infatti, la persona che sta riprendendo dice: “Dai, Paola” e lei alza lo sguardo.

Sono immagini obiettivamente strane. Sgarbi pronuncia frasi poco chiare, la ragazza stesa anche lei a terra a un certo punto lo blocca per il collo. Una volta rialzatosi, Sgarbi si mantiene con le mani al bancone del bar. Secondo il giornale locale Vittorio si sarebbe ubriacato durante una serata di gala a Palazzo Brancaccio, a Roma, dove aveva ricevuto un premio.

Il diretto interessato ha però smentito e ha annunciato querela per il giornale di Viterbo: “Essendo pressoché astemio e non avendo mai bevuto, ritengo offensiva, perché falsa e tendenziosa, la ricostruzione di Viterbonews24”.

Il filmato sarebbe relativo alla serata del 9 novembre, tra l’altro, ma sta circolando molto nelle ultime ore. Sgarbi inoltre spiega che dopo il premio “Giusta causa” ricevuto a Roma, si è spostato a Tarquinia per partecipare ai funerali di Omero Bordo, per cui ha pronunciato un’orazione funebre “severa e commossa”.

Il sindaco di Sutri ha aggiunto di essere in possesso di diversi video della serata, del viaggio e del rito funebre, che accertano il fatto che non si sia mai ubriacato. Sgarbi ha concluso dicendo di aver sporto denuncia contro il giornale e contro le persone che hanno commentato con offese e insulti.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!