Iscriviti

Un volontario si prende gioco di una disabile in ambulanza: il video finisce sui social network

Quello che è accaduto all'interno di quest'ambulanza è davvero assurdo: la mancanza di rispetto di questo volontario nei confronti di una disabile anziana merita di essere punita!

Video incredibili
Pubblicato il 30 gennaio 2018, alle ore 12:30

Mi piace
1
0
Un volontario si prende gioco di una disabile in ambulanza: il video finisce sui social network

Il bullismo negli ultimi anni è diventato una piaga sociale da non sottovalutare ed ha causato fino ad oggi tantissime vittime. Quando si parla di questo fenomeno, in genere siamo portati a pensare ai gesti di alcuni ragazzi viziati ed immaturi che vogliono solo prendersi gioco dei compagni più deboli.

Purtroppo, però, capita di assistere a delle scene davvero assurde che mostrano alcune persone, che dovrebbero prendersi cura dei soggetti più deboli ed in difficoltà, che invece approfittano proprio di quella fragilità e di quel particolare momento per deriderli e divertirsi un po’.

È proprio quello che è successo all’interno di una ambulanza della Croce Bianca di Arezzo. Il video mostra un operatore dell’associazione che deride e disturba ripetutamente un’anziana donna disabile che è stata da poco soccorsa.

Non è da meno il collega che, anziché ammonire l’amico, si diverte a riprendere il tutto e posta il filmato su Instagram che, ovviamente, ha scatenato numerose polemiche. L’associazione rende le distanze da quanto è accaduto e dichiara: “non ci sono giustificazioni” e subito dopo fa sapere che sta già valutando le misure da prendere.

Una scena davvero molto triste ed una mancanza di rispetto nei confronti di questa donna anziana, disabile e che ha bisogno di aiuto: un gesto deplorevole che merita di essere assolutamente punito in modo esemplare.

Altrettanto interessante sarà vedere quello che accade a un bullo dopo aver insultato compagno della sua scuola. Il ragazzo credeva di aver scelto la vittima giusta quel giorno ma pochi istanti dopo dovrà ricredersi e fare i conti con una reazione del suo “amico” del tutto inaspettata.

Ancora una volta la dimostrazione di quanto il bullismo possa davvero rendere difficile la vita di molte persone e di quanto sia importante smettere di subire per poter reagire a testa alta.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!